Futsal, il Cus Ancona supera nel secondo tempo l’esame Corinaldo

Una partita molto difficile che ha visto i dorici conquistare tre punti fondamentali nella propria corsa ai playoff

Nella settimana del fenomeno meteorologico Burian che, dopo aver ostacolato gli allenamenti di gran parte delle formazioni marchigiane, ha messo a rischio fino all’ultimo lo svolgimento della gara, il Cus Ancona ha superato 4-3  il fanalino di coda Corinaldo. Una partita molto difficile che ha visto i dorici conquistare tre punti fondamentali nella propria corsa ai playoff. Punti che sono arrivati direttamente nella ripresa, dopo che il primo tempo si era chiuso 0-1 con rete di Eugenio Balducci.

Al rientro dagli spogliatoi la reazione dorica è stata netta e veemente. Junior, in rapida successione, ha firmato pareggio e sorpasso prima del grandissimo goal di Fioretti che ha mandato il punteggio sul 3-1. La banda Gurini, mai doma nel pomeriggio del PalaCus, ha tentato una reazione prima di subire anche la quarta rete ad opera di Bartolucci. Poi il Cus Ancona, misteriosamente, ha staccato la spina, favorendo il rientro dei dirimpettai. A sfruttare il black out ci hanno pensato Mancini e Campolucci le cui marcature, tuttavia, non sono servite a evitare la sconfitta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento