L'Ankon torna a sorridere, Ciavattini cala il poker: Riviera delle Palme ko

I dorici tornano alla vittoria e lo fanno alla vecchia maniera, con piglio autoritario e convincente dinanzi ad un avversario in salute. Ecco come è andata

L'Ankon Nova Marmi prima del fischio d'inizio

Dopo 2 giornate caratterizzate da una sconfitta ed un pareggio tornano ad assaporare il gusto della vittoria i leoni biancorossoneri. E lo fanno alla vecchia maniera, con piglio autoritario e convincente dinanzi ad un avversario in salute, che in casa aveva dimostrato di essere cliente pericoloso per chiunque, totalizzando la stragrande dei punti proprio al PalaRiviera.

Fa parte della spedizione in terra picena anche il nuovo tesserato Giuseppe Monteferrante, arrivato a sostituire il buco lasciato dall'italobrasiliano Juninho, che di comune accordo con il sodalizio dorico, in settimana ha rescisso il contratto per motivi lavorativi e privati. Il primo tempo si è chiuso sul 2-2, ma solo per troppi errori da parte di Pinto e compagni, sia sotto porta e sia in fase difensiva, permettendo ai locali di impattare e restare in vita capitalizzando al massimo le uniche 2 occasioni avute. Davvero grosse le occasioni avute per allungare ulteriormente dopo l'uno due realizzato dal bomber Ciavattini nei minuti iniziali ma buttate alle ortiche per gli anconetani.

Molto piu pratica e saggia la prestazione del secondo tempo. Pronti via e Guido Campofredano con sinistro ad incrociare ha incanalato il match nei giusti binari siglando il 2-3. Molto bravo nel proseguio a tenere in piedi e a salvaguardare il risultato, "Ciccio" De Luca che si esibisce in un paio d'interventi decisivi fra i pali, a conferma che dopo Ascoli l'aria da queste parti gli porta bene. Nei minuti finali Bilo' sigla il gol della tranquillita con preciso piatto di destro, poi dispensa assist ancora per Ciavattini che realizza un poker sontuoso chiudendo definitivamente la contesa. Sono tre punti toccasana e dall'alto valore in classifica quelli ottenuti in terra rivierasca, perché consentono alla fornazione dorica di ritornare seconda in classifica davanti alla Dinamis Falconara, prossima avversaria al PalaCus venerdi 09/12/16 , in un derby che promette spettacolo.

Il Tabellino del match Riviera delle Palme vs AnkonNovaMarmi: 2-6

Marcatori:

0-1 Ciavattini(Ank) al 2°, 1-1 Mariani(Riv)al 3°, Ciavattini 1-2(Ank) al 8°,
Coccio' 2-2 (Riv) al 26°//
2-3 Campofredano Gui al 2°(Ank)
2-4  Ciavattini al 22°(Ank) 
2-5  Ciavattini  al 26°(Ank)
2-6  Bilo' al 28°(Ank)

Riviera delle Palme: Errea,(VK)Ciarma,Novelli,Coccio',(K), Sciarra,Cannella,Mariani,Pompei
all: Mascitti Salvatore

AsD AnkonNovaMarmi: De Luca, De Tullio, Pinto,Mulinari,Bilo'(K), Ciavattini, Monteferrante, Mancini, Campofredano Gui, Campofredano Gio'(VK)
all: sig Andrea Mosca

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento