Football, i Gls Dolphins Ancona partner del progetto Coni Ragazzi

Possono presentare domanda di ammissione al progetto i ragazzi nati tra il 2003 e il 2007, che siano residenti o domiciliati nei comuni di Ancona, Castelfidardo, Loreto e Sirolo

 Aperte le iscrizioni al Progetto "Coni Ragazzi", organizzato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero della Salute ed il Coni, con l'obiettivo di incoraggiare i bambini a svolgere attività fisica, promuovere stili di vita corretti e salutari contrastando l’obesità infantile e le cattive abitudini alimentari, promuovere i valori educativi dello sport quali lo spirito di gruppo, l’inclusione sociale e la valorizzazione delle differenze, supportare le famiglie che per le difficili condizioni economiche in cui versano non potrebbero sostenere i costi dell’attività sportiva extra-scolastica.

«E' un progetto meraviglioso - il commento di Paolo Belvederesi, general manager della società anconetana - che permetterà a tanti ragazzi di praticare sport gratuitamente e di essere informati sugli stili di vita corretti. Infatti il Progetto Coni Ragazzi segue due filoni di intervento: prima di tutto l'attività sportiva pomeridiana offerta gratuitamente per 2 ore a settimana a bambini e ragazzi dai 5 ai 13 anni per circa 19 settimane, e in contemporanea la campagna informativa sui corretti stili di vita e sulla promozione di comportamenti virtuosi a favore dell’integrazione attraverso lo sport. Il programma è diversificato per fasce d’età: dai 5 agli 8 anni è prevista l'attività motoria di base, mentre dai 9 ai 13 anni l'attività polivalente, pre-sportiva e sportiva. Noi Dolphins facciamo parte della seconda fascia, dai 9 ai 13 anni, grazie al Flag Football, la versione senza contatto fisico del football americano. Abbiamo appena terminato un torneo scolastico che ha avuto un successo enorme, e con questo progetto intendiamo continuare su questa strada. Da parte nostra garantiamo la copertura assicurativa per infortuni a tutti i partecipanti al Progetto, mentre il Coni offre a titolo gratuito la pratica dell’attività sportiva attraverso un contributo economico per ogni ragazzo partecipante che ne abbia i requisiti. L'attività sportiva dedicata al Flag Football in palestra inizierà martedì 17 gennaio e si svolgerà tutti i martedì dalle 14 alle 16 presso la Palestra del Liceo Artistico "Mannucci" in Via Buonarroti 12 ad Ancona, ed è ovviamente aperta a tutti, anche ai ragazzi che non rientrano nelle fattispecie del progetto del Coni».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Possono presentare domanda di ammissione al progetto e usufruire della gratuità i ragazzi nati tra il 2003 e il 2007, che siano residenti o domiciliati nei comuni di Ancona, Castelfidardo, Loreto e Sirolo e le iscrizioni dovranno essere compilate dalle famiglie on-line, utilizzando il form disponibile sull’area dedicata https://area.coniragazzi.it, oppure direttamente presso i GLS Dolphins, oppure presso la sede del Coni di Ancona, a partire dal 4 gennaio e fino alle ore 15 del 20 gennaio 2017. Oltre agli allenamenti di Flag Football nel pomeriggio del martedì, a partire da mercoledì 11 gennaio riprenderanno anche gli allenamenti di football, sia nella versione tackle che nella versione flag, aperti a tutti coloro che vogliono provare questo meraviglioso sport. Appuntamento tutti i lunedì, mercoledì e venerdì dalle 20 alle 22 allo Stadio della Palla Ovale "Nelson Mandela" in Via della Montagnola ad Ancona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento