rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Sport

Pallavolo, la Finanza e Previdenza Offagna crolla a Montorio

Serie B volley Maschile, Offagna esce sconfitta pesantemente per 3 a 0 a Montorio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

MONTORIO VOLLEY: Porcinari, Bongiorno, Zagaria, Manuel V. (L), Tupone (L), Marcoionni, Thiaw, Di Marco, Di Ludovico, Murri, Di Terlizzi, Galantini. All. Amabili Vice All. Trugli

Finanza e Previdenza Offagna: Rosa, Cremascoli, Pettinari, Gentilucci, Rossi, Sansonetti, Bruschi, Medici, Massaccesi, Ferrini, Chiarini, Spernanzoni (L1), Farinelli (L2); All. Giangiacomi,
Risultato : 3-0 (25-14;25-21;31-29)

Altra trasferta e altra sconfitta per la Finanza e Previdenza Offagna. A differenza della sconfitta di Montalbano dove i ragazzi offagnese se la sono giocata punto a punto con una delle formazioni più forti del campionato, a Montorio non sono scesi per niente in campo giocando una brutta pallavolo e soffrendo principalmente nella fase di cambio palla. I nostri ragazzi scendono a Montorio sempre privi dell'opposto Bruschi, ancora infortunato, ma questa non è e non deve essere un attenuante per una brutta prestazione da dimenticare in fretta. La Finanza e Previdenza Offagna si schiera in campo con Cremascoli palleggiatore e Medici opposto, Ferrini e Chiarini schiacciatori, Massaccesi e Rosa centrali, libero Spernanzoni. A differenza di ciò che mister Giangiacomi ha chiesto prima della partita i suoi ragazzi approciano il primo set in maniera blanda, senza verve e Montorio scappa subito via sull'8-3 grazie ad un efficace turno al servizio di Thiaw. Coach Giangiacomi prova a spronare i suoi ma nulla serve e si va al secondo time-out tecnico sul 16-6 con Cremascoli e co. incapaci di gestire ogni tipo di pallone. Fallosi in ricezione, imprecisi in alzata e poco efficaci in attacco. Solo a muro cercano di ribattere colpo su colpo ma il set si conclude nettamente 25-14 per Montorio. Il secondo set inizia nella stessa maniera in cui è finito il secondo. Le bande di Offagna sono poco efficaci in attacco, la ricezione balbetta e solo sprazzi di orgoglio offagnese permettono di riavvicinarsi a Montorio sul 19-18 ma è solo una mera illusione perché la squadra di casa con un turno al servizio del suo opposto Bongiorno chiude il set per 25-21. Si sa la pallavolo è strana e nel terzo set ci si aspettava una reazione della band del piccolo borgo anconetano per cambiare l'inerzia del match. Coach Giangiacomi mette in campo Rossi al posto di Chiarini ed è proprio lo schiacciatore scuola Agugliano che cerca di cambiare il volto del match con buona presenza sia in ricezione che in attacco. Si va avanti punto a punto. Il primo time-out tecnico è ancora appannaggio di Montorio sull'8-6 ma il secondo vede finalmente mettere la testa avanti ai dorici,sul punteggio di 16-15. L'inerzia sembra quella giusta ma ancora due turni al servizio di Porcinari e Bongiorno fanno esplodere il palazzetto locale fino al 24-21. Qui finalmente si vede il cuore Offagna che rimonta e supera sul 25-24 i locali.
Però poi Offagna spreca tre set ball e sul 28-27 torna avanti Montorio che chiude con un errore di Ferrini sul 31-29.

Ufficio Stampa Finanza e Previdenza Offagna

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, la Finanza e Previdenza Offagna crolla a Montorio

AnconaToday è in caricamento