Venerdì, 18 Giugno 2021
I giocatori di Offagna
Sport

Pallavolo, Finanza e Previdenza Offagna batte la Svelto Volley Isernia

Torna alla vittoria fra le mura amiche la Finanza e Previdenza Offagna, che mantiene così il secondo posto in classifica del campionato maschile di B2

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

FINANZA E PREVIDENZA OFFAGNA: Rosa D. 8pt, Cremascoli R. 6pt, Pettinari C. 14 pt, Ferri F. ,  Bruschi L. 15 pt, Medici A. 1pt, Massaccesi M. 7pt, Giombini A. 2pt, Chiarini M. 11pt, Masiello(K) Baldoni(L1), Farinelli (L2); All 1° Pucciarelli, All 2° Marzioli.

SVELTO VOLLEY LA FENICE ISERNIA: Carelli , Picardo , Pinelli , Shelepayuk , Corgnale , Piedepalumbo, Sellitto (L), Flemma, Piccirillo, Galante, Paesano, Tamburro, Rucco. All. Paolo Piccirillo
Arbitri: Righi-Pivetta

Risultato: 3-1

Punteggio: 23-25, 25-19, 25-17, 25-19

Torna finalmente alla vittoria tra le mura amiche la Finanza e Previdenza Offagna. Dopo le opache prove casalinghe contro Osimo e Città di Castello, è arrivata la reazione che ci si aspettava dai dalla Pallavolo Offagna. Ancora out Beldomenico, coach Pucciarelli schiera Cremascoli al palleggio e Pettinari opposto, Bruschi Chiarini martelli ricettori, Massaccesi-Rosa al centro, Baldoni libero. Partono contratti i nostri ragazzi, sembra di rivedere il brutto gioco espresso nelle ultime due gare casalinghe: Offagna va sotto 20-12. E’ proprio qui che arriva la tanto attesa reazione d'orgoglio, i ragazzi cominciano a giocare, a controbattere, a murare, provano la rimonta che termina però sul 25-23. Ma la reazione fa ben sperare per il prosieguo del match. I tre successivi set sono tre set fotocopia in cui tutta la squadra contribuisce ad un successo nitido, netto, costruito azione dopo azione con pazienza, determinazione e voglia. Importante i cambi di mister Pucciarelli che nel terzo set trova dalla panchina uno straordinario Giombini al servizio che firma un ace e un punto in contrattacco dando il via al break decisivo per la vittoria finale. Il lavoro settimanale paga: i ragazzi limitano gli errori, giocano d'astuzia gestendo al meglio le situazioni difficili. Così, insieme, col gioco corale, la Finanza e Previdenza Offagna porta a casa 3 punti che determinano il secondo posto in classifica, dietro Offida e avanti ad Osimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, Finanza e Previdenza Offagna batte la Svelto Volley Isernia

AnconaToday è in caricamento