Calcio Promozione, 3 punti d'oro per la Filottranese che torna alla vittoria

Una vittoria arrivata dopo un'ottima prestazione da parte dei biancorossi, in un match maschio ed intenso, in cui alla fine la grinta e la tenacia dei padroni di casa è stata premiata

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

La Filottranese si sblocca e torna al successo. Dopo un digiuno che durava dal 7 Gennaio, i ragazzi di mister Marco Giuliodori battono in rimonta il Gabicce Gradara per 2-1 e tornano a correre in classifica generale. Una vittoria arrivata dopo un'ottima prestazione da parte dei biancorossi, in un match maschio ed intenso, in cui alla fine la grinta e la tenacia dei padroni di casa è stata premiata con i tre punti che valgono nuovamente la seconda piazza. Avvio pimpante della Nese che nei primi dieci minuti si fa vedere dalle parti di Alessandrini. Michele Meschini, su azione di corner, viene anticipato all'ultimo dall'estremo difensore ospite, mentre sempre il numero 9 biancorosso impegna il portiere ospite con un bel tiro volante. Prima conclusione del Gabicce Gradara al 17' ma Rossi di testa colpisce male da buona posizione. I ragazzi di mister Giuliodori tengono in mano il pallino del gioco, non riuscendo a trovare il guizzo vincente, mentre il Gabicce Gradara colpisce in contropiede. Minuto 38, Rossi in ripartenza supera due difensori biancorossi, entra in area e batte Sollitto con un preciso rasoterra. Lo svantaggio non demoralizza la Nese che nel finale sfiora il gol con Romansky ma il palo dice no. Durante l'intervallo accusa un lieve malore uno degli assistenti dell'arbitro Gregori, a cui auguriamo pronta guarigione, e pertanto la sfida riprende con quattro minuti di ritardo. Alla ripresa delle ostilità la Filottranese ricomincia ad offendere e dopo pochi minuti sfiora il pari su un pasticcio di Alessandrini. Il gol e' nell'aria e arriva al 57'. Azione manovrata dei biancorossi, la palla arriva all'altezza del dischetto di rigore dove Coppari batte il portiere ospite. La Nese insiste e al 67' sfiora il raddoppio con Sabattini che svirgola la sfera in area e per poco non la insacca dentro la sua porta. I ragazzi di mister Giuliodori insistono e ribaltano il punteggio all'82', con Corneli che dal limite dell'area trova un fendente preciso per il 2-1. Il vantaggio galvanizza ancor di più i locali che ci riprovano con Michele Meschini che per poco non cala il tris. Gli ospiti tentano di riaprire la sfida ma non creano grosse insidie dalle parti di Sollitto. Finisce 2-1 per i «Sono soddisfatto della prestazione dei ragazzi - commenta mister Marco Giuliodori - perchè hanno creato molto nell'arco dei 90 minuti, sfoderando una prestazione convincente, anche dal punto di vista caratteriale. Non era facile rimontare lo svantaggio, peraltro su un campo reso pesante dalla pioggia, invece i ragazzi non hanno mollato mai. Abbiamo creato tante occasioni da rete, anche se a volte non le concretizziamo, e quindi dobbiamo migliorare su questo aspetto ma sono contento per questo successo».

Il tabellino

FILOTTRANESE - GABICCE GRADARA 2-1 (0-1 pt) FILOTTRANESE: Sollitto, Severini, Carnevali, Carboni, Meschini Mir., Santinelli, Romansky (80' Cercaci), Corneli, Meschini Mich., Coppari (90' Loshaj), Capomagi (73' Pittura) A disp. Giache', Fiordoliva, Pancaldi, Settembrini All. Giuliodori GABICCE GRADARA: Alessandrini, Arduini, Costa, Fabbri, Facondini (66' Ferrani), Sabattini, Santucci (86' Simoncelli), Pratelli, Rossi, Muratori, Grandicelli (76' Marchetti) A disp. Filippi, Ceramicola, Tafuro, Cancelliere All. Cangini Arbitro: Gregori di Pesaro Reti: 38' Rossi, 57' Coppari, 82' Corneli Note: Ammoniti Rossi, Carboni, Facondini

Matteo Valeri Ufficio Stampa Us Filottranese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento