Basket, la Sandretto Falconara firma la guardia Davide Biasich

Classe 1995, 21 anni da compiere il prossimo 9 maggio, 190cm, Biasich arriva in bianconero dopo 24 partite giocate con la maglia della Geofarma Mola, avversaria della Sandretto nel Girone D

La Sandretto Basket Falconara

FALCONARA - La Sandretto Falconara Basket ha comunicato l’accordo fino al termine della corrente stagione sportiva con l’atleta Davide Biasich, guardia-ala che sarà a disposizione di coach Reggiani sin dalla prossima gara di campionato, in casa contro Monteroni il 13 marzo.

Classe 1995, 21 anni da compiere il prossimo 9 maggio, 190cm, Biasich arriva in bianconero dopo 24 partite giocate con la maglia della Geofarma Mola, avversaria della Sandretto nel Girone D. Per il giocatore romano una media di 5.4 punti a partita con percentuali pari al 44% da due punti, 26.1% da tre e 79.3% ai liberi. Nelle due gare giocate contro Falconara, il neo bianconero non ha segnato in quella giocata in Puglia durante il girone di andata, mentre nel ritorno al PalaPrometeo Estra “L.Rossini” ha messo a referto 8 punti. Durante il periodo barese è andato 5 volte in doppia cifra, facendo registrare il suo season-high nel match casalingo contro Martinafranca (15 punti realizzati).

La scorsa stagione Biasich ha indossato la maglia della Smit Roma in Serie C (23 presenze a 13.3 di media) mentre due anni fa era a Rieti nella Società che ne detiene il cartellino che lo reclutò dal settore giovanile della Tiber Basket Roma. Nella stagione 13/14 a Rieti, oltre a far parte del roster dell’allora DNB, per Davide doppia esperienza con la squadra Under 19 nel campionato DNG e con quella in Serie C Regionale. A guidarlo in entrambe le occasioni coach Gianluca De Ambrosi che descrive così il suo ex giocatore: «Davide è una guardia con un buon talento tecnico offensivo e atletico, e buona propensione difensiva. È un ragazzo molto serio e molto propenso al proprio miglioramento. Si allena con serietà e con grande professionalità e credo che sicuramente l’esperienza di Falconara gli servirà molto per la propria crescita professionale sia come giocatore che come uomo.»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento