Martedì, 22 Giugno 2021
Sport

Rugby: prima sconfitta stagionale per Falconara contro il San Benedetto al Ballarin

Prima battuta d'arresto per il Falconara Rugby che esce sconfitta per 29 a 19 dal Ballarin di San Benedetto, che si conferma sempre di più la squadra da battere

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Non sono bastati 80 minuti al Falconara Rugby per espugnare il Ballarin di San Benedetto, dove i padroni di casa si sono imposti con il punteggio di 29 a 19 confermandosi sempre più al comando della classifica.

La prima battuta d'arresto per i gialloblu arriva dopo una partita caleidoscopica, dove si sono visti momenti di bel gioco alternarsi con errori ingenui e criticità da risanare.

A passare in vantaggio sono stati proprio i ragazzi di Falconara che ottengono pochi minuti dopo il fischio d'inizio un calcio di punizione da posizione interessante, prontamente realizzato da Giacomo Bianconi.

La risposta dei padroni di casa è immediata ed arriva grazie ad una meta causata da una serie di ingenuità difensive del Falconara.

Il copione non cambia ed è ancora il San Benedetto a far male.

La seconda meta infatti, arriva per colpa della scarsa determinazione della linea difensiva gialloblu inerme e non attenta davanti all'attacco dei padroni di casa.

Falconara prova a tornare in attacco e dopo una serie insistente di penetrazioni ottiene e realizza con il solito Bianconi un altro calcio di punizione.

Sono però i padroni di casa a tenere le redini del gioco ed a tornare con veemenza in attacco realizzando altre 2 mete, fissando così al termine della prima frazione di gara il punteggio sul 24 a 6.

Il secondo tempo si tinge di gialloblu.

Il Falconara, infatti, si riversa in attacco, e costringe per 2 volte la difesa del San Benedetto al fallo. Entrambi i calci di punizione vengono realizzati da Bianconi.

Alla metà del secondo tempo, dopo una maul avanzante, Lanari schiaccia il pallone in meta e Bianconi centra la trasformazione, riducendo il gap a sole 5 lunghezze.

Il Falconara continua ad attaccare ma, ad una manciata di minuti al fischio finale, sono ancora i padroni di casa a schiacciare il pallone in meta e a fissare il punteggio sul 29 a 19.

"Siamo entrati in campo deconcentrati ed impauriti - commenta il mister Fagioli -. L'approccio è stato del tutto sbagliato e abbiamo di conseguenza commesso delle ingenuità difensive gravi. Nel primo tempo è mancata quella determinazione e aggressività mostrata poi nella seconda frazione di gioco che ci ha consentito di riaprire la partita e di dimostrare il nostro livello agli avversari. Dobbiamo ripartire proprio da qui, dalla grinta mostrata nei secondi 40 minuti sia in attacco che in difesa, e dal fatto che siamo rimasti uniti anche quando le cose non andavano bene."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby: prima sconfitta stagionale per Falconara contro il San Benedetto al Ballarin

AnconaToday è in caricamento