Sport

Atletico Gallo-Anconitana, Lelli: «Ok l’impegno. Playoff? Ci credo»

Il tecnico dei biancorossi ha commentato il pareggio per 2-2 maturato sul campo dell’Atletico Gallo che complica tantissimo l’accesso ai playoff dei dorici promozione per la Serie D

GALLO DI PETRIANO- «Alla squadra per l’impegno non si può rimproverare nulla ma dobbiamo concretizzare di più le occasioni che ci sono capitate, soprattutto quelle nel primo tempo dove abbiamo costruito tantissimo. A questa squadra manca un centravanti da tanti gol, lo sappiamo, ma chiunque ha giocato in avanti ha lasciato tutto sé stesso in mezzo al campo». Così Marco Lelli al termine del pareggio per 2-2 (ai vantaggi di Magnanelli e Marzioni ha risposto per due volte Bartolini, la seconda su rigore) tra Atletico Gallo e Anconitana che – in ottica qualificazione playoff – costringerà i dorici a dover raccogliere il massimo nell’ultima sfida interna con il Montefano domenica alle 16.30 sperando al contempo che lo stesso Gallo (secondo in classifica distante un punto dai biancorossi) non vinca a Jesi. In alternativa, all’Anconitana, in virtù del vantaggio negli scontri diretti potrebbe bastare anche un pareggio qualora la Jesina (già fuori dai playoff) vincesse al Carotti con il Gallo: «Finchè la matematica ci tiene in vita, ci credo. Faremo il massimo e poi vedremo». Il Fossombrone, con diciotto punti all’attivo (segue l'Atletico a 16 e l'Anconitana a 15), è già sicuro della qualificazione ma dovrà comunque difendere nella tana della Vigor Senigallia il primo posto dal possibile attacco dell’Atletico Gallo.

Soddisfatto, invece, e non potrebbe essere altrimenti il tecnico dell’Atletico Gallo Gastone Mariotti: «La partita è andata esattamente come l’avevamo preparata. Eravamo consapevoli di trovare un’Anconitana agguerrita e disposta a tutto per far risultato. Noi siamo stati bravi a reagire per due volte dopo essere andati in svantaggio e, alla fine, credo che il pareggio sia giusto per quanto fatto vedere. L’ultima giornata? Ognuno tirerà la partita, l’Anconitana con il Montefano ha il compito più semplice probabilmente perché gioca in casa mentre noi e Fossombrone andremo su campi difficili come Jesi e Senigallia».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletico Gallo-Anconitana, Lelli: «Ok l’impegno. Playoff? Ci credo»

AnconaToday è in caricamento