Sport

Anconitana, tra l’addio di Marconi e una Vigor Senigallia da superare

Nel match domenicale del campionato di Eccellenza i biancorossi di Lelli faranno visita ai rossoblu al Bianchelli. Non si ferma la contestazione dei tifosi al patron dimissionario

L'Anconitana di scena al Bianchelli di Senigallia

Un match da non fallire, per un milione di motivi. Può essere riassunta così la sfida di domani alle 16.30 al Bianchelli di Senigallia (porte chiuse) tra Vigor Senigallia e Anconitana con i dorici che devono assolutamente riscattare la pesante sconfitta interna con la Jesina nella speranza di rientrare subito nella zona playoff. E’ stata una settimana intensa in casa biancorossa. Prima le polemiche per il KO con i leoncelli al Del Conero, poi il comunicato dei ragazzi della Curva Nord contro l’operato presidenziale in questi anni e infine la giornata di venerdì che ha visto dapprima la nota ufficiale del presidente Stefano Marconi che ha annunciato il suo addio a fine stagione e poi il confronto al Dorico tra la squadra e gli Ultras che hanno chiesto maggiore impegno e un atteggiamento diverso in vista delle ultime quattro gare di campionato.Marconi Striscione-4

Ieri sera, inoltre, è spuntato anche uno striscione sull’Asse attrezzato da parte della Curva Nord all’indirizzo di patron Marconi: “Volevi un alibi e non arrivava ancora, dì la verità non vedevi l’ora”.

In tutto questo domani alle 16.30 il calcio d’inizio della sfida senigalliese che sarà diretta dal fischietto Leonardo Salvatori di Macerata coadiuvato dagli assistenti Federico Sannucci di Macerata e Nicolò Raschiatore di San Benedetto del Tronto

PROBABILI FORMAZIONI

VIGOR SENIGALLIA (4-3-1-2): Giovagnoli; Savelli, Baldi, Marini, Rotondo; Carbonari, Gambini, Pierfederici; D’Errico; Pesaresi, Carsetti All. Clementi

ANCONITANA (4-3-3): Marcantognini; Colonna, Patrizi, Boninsegni, Bartoli; Frinconi, Marengo, Magnanelli; Kerjota, Falconieri, Marabese All. Lelli

Arbitro: Salvatori di Macerata

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anconitana, tra l’addio di Marconi e una Vigor Senigallia da superare

AnconaToday è in caricamento