dolphins, l'u19 inizia la corsa al superbowl

Al via i playoff di categoria. Nei quarti i dorici ospitano gli Hogs già sconfitti due volte in campionato. Coach Polenta: "Sottovalutare l'avversario significherà perdere"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Survive and advance. Chi vince va avanti e sopravvive. Chi perde chiude baracca e burattini e ci si rivede l’anno prossimo. Funzionano così i playoff a partita secca. Eliminazione diretta. E così sarà sabato 15 per la under 19 dei GLS Dolphins Ancona che affronterà gli Hogs Reggio Emilia. Il match delle ore 21 al Nelson Mandela sarà la terza sfida stagionale tra le due franchigie, tutto ciò per via di regolamenti e sorteggio. Nel girone i Dolphins hanno sconfitto gli Hogs per 48-8 in casa e 28-48 a Reggio. Sulla carta quindi la partita non dovrebbe avere storia. Ma come ben sa chi ha praticato ed ama lo sport un conto è essere favoriti ed un conto è vincere sul campo dato che ogni partita è storia a se e ogni volta che ci si incontra mille variabili spostano le forze in campo. Sul fronte infortuni i Dolphins recuperano Cuba Diviccaro, Tommaso Bugatti, Raffaele Rotelli e Romano Pazzaglia. Out per l’intera stagione invece Brian Lorenzi, Danilo Piccirilli e Riccardo Gianfelici. Infortunato alla caviglia e fuori almeno contro gli Reggio Alessio Arciuli. Sul fronte Hogs attenzione soprattutto sulla star della squadra, il running back Sabbioni, i cui numeri e la tecnica sono aumentati e cresciuti a vista d’occhio durante la stagione. Come sempre è con noi a parlare del quarto di finale il coach della under 19 Andrea Polenta che esordisce subito: «Per uno scherzo dei regolamenti e del Lotto ogni prima affronterà la seconda del proprio girone. E così a noi toccheranno gli Hogs Reggio Emilia. Sappiamo che ogni pronostico ci vede favoriti ma per favore, sappiamo bene che ogni partita fa storia a se. Loro han pochi segreti per noi e noi abbiamo pochi segreti per loro. Vincerà il migliore certo, ma sarà indispensabile mettere in pratica in maniera efficace qualcosa di nuovo per andare avanti in questo torneo. Noi siamo imbattuti ma loro vengono da due vittorie decisive. E’ come se fossero già ai playoff da due turni. Insomma nel massimo rispetto dell’avversario, come sempre, vogliamo vincere ma sappiamo bene che non sarà la passeggiata che molti vogliono descrivere. La classica partita a scacchi con cui molti descrivono spesso il football sarà più intensa e complicata che mai». I ragazzi? «Di chi rientra e di chi esce per infortunio avete già detto voi. Posso dire che ci siamo allenati tutto sommato bene nonostante un po’ di assenze». La mentalità? E’ quella giusta? «Servirà tanta umiltà e determinazione per sconfiggere questi Hogs. Autostima e convinzione nelle proprie capacità sono buone, l’eccessiva euforia o il sentirsi superiori no. Ribadisco che le due vittorie ottenute in regular season al momento non contano nulla anzi. Siamo noi che abbiamo tutto da perdere mentre i nostri avversari tutto da guadagnare. Questo va capito e compreso molto bene». Come sono trascorse queste due settimane? «Sono state molto curiose. Prima giornata di riposo premio il lunedì. Poi il martedì passato ad attendere le estrazioni del lotto. Infine tutti di nuovo sul campo per cercare qualcosa di nuovo per sconfiggere gli Hogs». Un giudizio finale sulla regular season anche se sembra già lontana anni luce? «Sapevamo di avere le capacità per fare un campionato eccellente. Nel girone i risultati ed i relativi punteggi sono andati oltre le più rosee aspettative. Il gruppo storico ha lavorato molto bene riuscendo ad integrare alla perfezione i prestiti come i nuovi. Siamo riusciti a dare spazio a tutti e questo è sempre molto importante. Ora avanti e testa ai playoff però». All’intervallo di GLS Dolphins Ancona-Hogs Reggio Emilia il pubblico sarà allietato, come da piacevole tradizione, dalle splendide ragazze del Cus Ancona Dolphins Cheerleaders. Per chi volesse gustarsi il match e fosse impossibilitato a giungere al Mandela, la partita sarà visibile in streaming su youtube nel canale Dolphins Ancona Tv a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=l6TPVyP-km0 A tutti si ricorda che l’ingresso è gratuito e che il bar della Club house è sempre aperto per mangiare bere e riscaldarsi. La vincente affronterà chi passerà il turno nella sfida tra Ducks Lazio e Panthers Parma (FOTO CLAUDIO BUGATTI) Ufficio Stampa Dolphins Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento