Dolphins Ancona, l'Under 19 tenta il colpo ad Imola

I vice campioni d'Italia saranno ospiti dei Ravens, troppi assenti ma sensazioni positive, l'obiettivo resta vincere

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

A Imola per proseguire il buon cammino intrapreso due settimana fa a Modena. E’ questo l’obiettivo della under 19 dei GLS Dolphins Ancona che scenderà in campo domenica alle ore 14,30 contro i Ravens. Gli imolesi hanno perso la prima partita di campionato a Ferrara per 56-14. Un punteggio senza dubbio pesante ma che non deve assolutamente portare a sottovalutare l’avversario. «Anzitutto è una questione di rispetto verso l’avversario –spiega l’head coach Andrea Polenta- e verso il gioco stesso. I Ravens sono una squadra che lo scorso anno non ha fatto il campionato under 19. Son tutti all’esordio nella categoria. Ci sta quindi una sbandata alla prima partita. Contro di noi faranno sicuramente meglio e non dobbiamo per alcun motivo prenderli sotto gamba. Anche perché è un avversario che conosciamo molto poco. Poi chiaro, andremo per fare il nostro gioco e proveremo a vincere la partita. Ma questo è un altro discorso. Imola non ci regalerà nulla ed è giusto così». Come sono scorse queste due settimane coach? «Ritengo siano state molto proficue. Abbiamo lavorato bene. In primis per cercare nuovi moduli e nuove soluzioni. L’infortunio di Raffaele Rotelli ci ha costretto a rivedere tutto. Ora la squadra girerà attorno al fratello Valentino Rotelli. Sarà lui a sostituirlo come quarterback. Le risposte e le sensazioni avute sono positive. Poi abbiamo cercato di recuperare qualche acciaccato, vedi Romano Pazzaglia e Daniel Safar. Infine abbiamo lavorato sugli errori compiuti contro i Vipers e che speriamo di non vedere più». Sempre domenica, ma alle 14, i Vipers Modena ospiteranno le Aquile Ferrara per l’altra partita del girone C. Dopodichè una settimana di pausa per tutti. A causa della particolare conformazione del Centro Sportivo Bacchilega di Imola non sarà possibile effettuare le riprese per poter trasmettere la partita in streaming. (FOTO INNA BEREZANSKAYA) Antonio Bomba (Responsabile Comunicazione GLS Dolphins Ancona) GLS Dolphins Ancona

Torna su
AnconaToday è in caricamento