Sabato, 16 Ottobre 2021
Sport

Football americano, buona la prima per i Dolphins Ancona

Soddisfatto l'allenatore Rotelli: «Per noi era molto importante partire con il piede giusto e tenevamo a fare una buona figura davanti al nostro pubblico»

Positivo esordio stagionale per i GLS Dolphins Ancona, che si sono imposti in casa sui Guelfi Firenze per 43-19. Soddisfatto il capo allenatore Roberto Rotelli: «L'esordio porta sempre molta tensione e incertezza. Sia noi sia gli avversari abbiamo cambiato molto durante l'inverno e anche vedendo sempre i ragazzi in allenamento, non sai bene fino in fondo come può essere la risposta del campo. I ragazzi sono stati molto bravi a incanalare subito la partita nei binari giusti. I nostri più esperti si sono caricati subito la squadra sulle spalle e hanno permesso anche ai più giovani e a quelli arrivati da meno tempo di calarsi nel contesto senza nervosismi o eccessive tensioni. Sono conento che chi più chi meno abbia avuto l'occasione di farsi vedere, questo è fondamentale per il futuro. Per noi era molto importante partire con il piede giusto, tanto più che eravamo di fronte al nostro pubblico e ci tenevamo a fare una buona figura con i nostri tifosi».

La cronaca della partita vede i dorici ricevere il calcio di inizio, subito bloccati dai toscani. 80 yards di campo da guadagnare, ma l'attacco di coach Alpini alterna lanci corti su Marchini, corse centrali di Gatto o esterne di Kasdorf e copre tutta la distanza, con Marchini che riceve un lancio corto direttamente in end zone. Calcio addizionale e punteggio 7-0. Con la difesa in campo sono sempre i dorici a suonare la musica, costringendo i Guelfi al punt e riconquistando palla sulle proprie 45. Kasdorf imbecca Fiorenzo Ruggio, e poi Tommaso Mosca direttamente in touchdown. Calcio ancora buono e parziale sul 14-0. Prima della fine del quarto c'è ancora tempo per la difesa dorica: prima concedendo ai Guelfi alcuni lanci e commettendo alcuni falli permette la risalita dalle 10 yards dove era stato fermato il kick off fino alle 30 offensive, poi alzando un muro e vanificando i 4 tentativi dei gigliati con palla che torna all'attacco dorico. Si entra nel secondo quarto con un primo down conquistato da Davide Gatto, un altro da Ruggio ed è infine Mejdi Soltana a ricevere nell'angolino dell'endzone per il 20-0 (calcio fuori). I Guelfi registrano l'attacco alternando i lanci di Printz alle corse in option dello stesso Printz con Stowers e riescono a segnare il primo TD grazie a Mike Vannucci su lancio. Il calcio addizionale viene bloccato e ritornato a tutto campo da Mohamed Soltana, ma i 2 punti non vengono assegnati ai Dolphins per un fallo ravvisato nell'azione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Football americano, buona la prima per i Dolphins Ancona

AnconaToday è in caricamento