Sport Palombare

Dolphins Ancona, contro Bologna serve una vittoria

Necessaria una vittoria contro i Warriors per confermare il terzo posto in classifica, occhio al quarterback avversario Rooney, peserà la squalifica di Quattrone

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Sarà una partita cruciale quella di domani, sabato 15 maggio al Nelson Mandela per i GLS Dolphins Ancona. Quando alle ore 18 scenderanno in campo contro i Warriors Bologna inizierà infatti una vera e propria battaglia sportiva. I Dolphins cercano infatti il riscatto dopo le due sconfitte patite contro Seamen Milano e Panthers Parma. I Warriors sono invece a caccia della seconda vittoria stagionale che, visto lo scontro diretto con Ancona, consentirebbe il sorpasso immediato in classifica sui dorici. Entrambe le franchigie partivano ad inizio anno con lo sfavore dei pronostici di tutti gli esperti. Eppure sul campo hanno già vinto delle partite e reso spesso la vita difficile alle altre quadre quando hanno perso. I Dolphins giungono all’impegno con la speranza di recuperare qualche infortunato ma con l’assenza certa di Zac Quattrone, squalificato per una giornata dopo il targeting imputatogli dagli arbitri domenica scorsa contro Parma. La squalifica, giunta di venerdì mattina, rende inutile, visti i tempi strettissimi, ogni tipo di ricorso presentabile dagli anconetani. Così funziona a quanto pare. Tornando al campo la stella della squadra è senza dubbio il quarterback americano Nic Rooney, capace di grandi giocate molto spettacolari ed ottime intuizioni, quelle che in partita fanno la differenza. «Sarà una partita vera –esordisce coach Roberto Rotelli- e sarà vera e combattuta come poche altre. I Warriors non hanno nulla da perdere e verranno al Mandela per vincere e fare la loro partita. Noi dal canto nostro oltre che cercare la vittoria dovremo far tesoro di tutti gli errori commessi contro Seamen e Panthers. Non ripeterli più, migliorarci e progredire. Conosco bene lo staff tecnico di Bologna e so quanto sono bravi e preparati. Mi aspetto la classica partita combattuta sino alla fine dove chi avrà sbagliato di meno porterà a casa l’agognata. E noi faremo di tutto per essere quella squadra». La partita, come da rispetto delle vigenti norme anticovid, si svolgerà a porte chiuse. Sarà tuttavia visibile in streaming su youtube nel canale di Ogni Maledetta Domenica al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=Nftjguc1mdg Su twitch invece collegarsi al seguente canale: https://www.twitch.tv/anygivensunday_it Lo streaming specifico della partita non è ancora disponibile al momento di redigere il comunicato. Riprese e produzione saranno effettuate dai Dolphins tramite la Sideline Edizioni. Il calendario prevede per domenica anche Ducks Lazio-Panthers Parma e Rhinos Milano-Guelfi Firenze. (FOTO GERMANO CAPPONI) Ufficio Stampa GLS Dolphins Ancona

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dolphins Ancona, contro Bologna serve una vittoria

AnconaToday è in caricamento