Sport

Motocross, brilla la stella di Nicola Di Piero al rientro dopo il Covid

Nell’ultimo Trofeo Enduro KTM a Città della Pieve il centauro anconetano ha conquistato il gradino più alto del podio nella classe “Bicilindriche” precedendo il quotato Moreno Carvani

Torna a far parlare di sé il campione anconetano di Motocross Nicola Di Piero. Dopo aver smaltito un brutto infortunio, il centauro si è imposto ad inizio giugno nel Trofeo Enduro KTM a Città della Pieve precedendo il quotato Moreno Carvani alla guida di un KTM 950. La gara prevedeva 2 giri da 55 km ciascuno, composti da una prova cronometrata nel bosco e un'altra prova cronometrata su pista “fettucciata” molto tecnica e veloce, il tutto incorniciato dagli splendidi paesaggi dell'Umbria.

Nell’ultima domenica, invece, il pilota dorico ha portato a casa un altro successo, questa volta con la Yamaha Tènèrè 700, in occasione della seconda prova del Trofeo Cross Country dell'Adriatico al Crossodromo Alvaro Peverieri di Jesi: «Sono molto contento non tanto per la vittoria, poiché ero l'unico nella classe bicilindriche - racconta Nicola - ma perchè sono riuscito a scattare primo in partenza e alla prima curva, davanti agli altri avversari con le moto più agili e soprattutto sono riuscito a concludere all’ottavo posto di manche, dietro al mio amico e compagno di squadra Davide Picciafuoco, in una gara corsa in condizioni stressantissime per via del fortissimo caldo e della durata della manche di ben 1 ora e 15 minuti».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motocross, brilla la stella di Nicola Di Piero al rientro dopo il Covid

AnconaToday è in caricamento