menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Davide Nicola

Davide Nicola

Un ex giocatore dell'Ancona alla guida del Torino, Nicola nuovo tecnico dei granata

Davide Nicola è stato protagonista anche nella città di Ancona, vestendo la maglia biancorossa nella stagione 1994-1995. Sostituirà Giampaolo alla guida dei granata

La notizia è ufficiale: Urbano Cairo ha scelto Davide Nicola come nuovo allenatore del Torino. Un ex "ragazzo del Filadelfia" al posto di Giampaolo, con il difficile compito di portare la squadra granata, oggi al penultimo posto in classifica, alla salvezza, allontanando il fantasma della retrocessione in Serie B. Una scelta che in qualche modo è simile a quella della scorsa stagione, quando dopo l'esonero di Mazzarri il presidente Cairo affidò la panchina a un altro tecnico che conosce l'ambiente, Moreno Longo. Nicola è stato protagonista anche nella città di Ancona, vestendo la maglia biancorossa nella stagione 1994-1995. 

Chi è Davide Nicola, nuovo allenatore granata

Così il Toro annuncia il nuovo tecnico: "Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver affidato la conduzione della Prima Squadra all’allenatore Davide Nicola".  L'annuncio ufficiale è corredato di una biografia del tecnico, con un importante passato in granata che sarà prezioso per trasmettere i valori del club e dell'ambiente: "Davide Nicola è nato a Luserna San Giovanni, provincia di Torino, il 5 marzo 1973. Da calciatore professionista ha indossato anche la maglia del Toro nella stagione 2005/2006, contribuendo con il suo gol contro il Mantova nella finale dei playoff alla promozione dei granata in serie A. Nel 2010 ha intrapreso la carriera da allenatore, maturando molteplici esperienze. Indimenticabile l’impresa ottenuta sulla panchina del Crotone nella stagione 2016/2017, con lo straordinario exploit di 20 punti nelle ultime 9 giornate che fece la differenza, permettendo al club calabrese di rimanere nella massima serie. Di rilievo è stato anche il suo apporto nella scorsa stagione sulla panchina del Genoa, con il quale subentrando a stagione in corso ha centrato l’obiettivo della salvezza".

Ai tempi del Crotone, scrivono i colleghi di TorinoToday, dopo aver centrato la salvezza Nicola fece e mantenne una promessa: andare in bici dalla Calabria fino al Filadelfia. Il “giro d’Italia” del tecnico torinese seguì un itinerario attraverso tutte le città significative per la sua vita e la sua carriera. Dopo la partenza dallo Stadio Ezio Scida nella città calabrese, quindi, Nicola fece tappa a Taranto, Bari, Pescara, Ancona, Livorno e Genova. Dopo il Fila, il tecnico si diresse al traguardo finale di Vigone, comune del Pinerolese vicino a Luserna dove risiede la sua famiglia, e dove nel 2014 morì a 14 anni Alessandro Nicola, figlio di Davide e vittima di un incidente stradale. "Il Presidente Urbano Cairo accoglie Davide Nicola con il più cordiale bentornato. A lui e a tutto il suo staff buon lavoro, Sempre Forza Toro!" è l'augurio che Cairo fa a mister Nicola e quindi a tutto l'ambiente granata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento