menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Cus Ancona centra la nona sinfonia, vittoria 2 a 1 contro il Recanati C5

Al momento la classifica vede il Cus Ancona in testa con 37 punti 14 gare giocate, Recanati 23 con una gara in meno in risalita al terzo posto il Cesena 21 punti 11 gare all’attivo

Nel campionato di serie B di calcio a cinque nona vittoria consecutiva per il Cus Ancona che in casa supera per 2 a 1 il Recanati. Al momento la classifica vede il Cus Ancona in testa con 37 punti 14 gare giocate, Recanati 23 con una gara in meno in risalita al terzo posto il Cesena 21 punti 11 gare all’attivo.

Partita quella con il Recanati al cardiopalma sopratutto nei minuti finali. Primo tempo che si è chiuso sul risultato di 2 a 0 per il Cus Ancona grazie ai gol messi a segno da Federico e Alessandro Benigni. Recanati che ha dimostrato un buon possesso palla, tanta fisicità in mezzo al campo ma si è ritrovata a fare i conti con la difesa del Cus che di fatto non ha concesso nulla agli avversari costringendo la formazione ospite a provare spesso la conclusione da fuori area. Cus Ancona che ha lasciato il  segno sulle ripartenze mostrando un cinismo non indifferente negli ultimi metri. Alla ripresa delle ostilità il copione non cambia, il Cus prova a colpire di rimessa mentre il Recanati si ostina nel possesso palla senza trovare fortuna dalle parte di Mazzarini che in un paio di circostanze blinda la porta. A 10 minuti dal termine il Cus trova il modo di rimettere in partita il Recanati gestendo nel peggiore dei modi una palla in uscita. Il cronometro dice che ci sono ancora 10 minuti da giocare, il Recanati prova a spingere le occasioni non mancano ma il Cus in un paio di circostanze sfiora il terzo gol. Secondi interminabili che il Recanati gioca con il portiere di movimento fino al suono della sirena che consegna un ulteriore vittoria al Cus Ancona. Ad abbracciare questi ragazzi se pur in modo simbolico a fine gara David Francescangeli presidente del Cus Ancona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento