Domenica, 25 Luglio 2021
Sport

Pallamano, buon debutto per il Cus Ancona: vittoria in casa contro il Città Sant'Angelo

Privo di Kattani e con Bastari che di fatto non è sceso in campo il Cus Ancona ha meritato la vittoria con il pubblico del Palaveneto che a fine gara ha applaudito i ragazzi di mister Guidotti

Inizia nel migliore dei modi il cammino nel campionato nazionale di serie b per il Cus Ancona che in casa supera per 28 a 17 il Città Sant'Angelo Pescara. Privo di Kattani e con Bastari che di fatto non è sceso in campo il Cus Ancona ha meritato la vittoria con il pubblico del Palaveneto che a fine gara ha applaudito i ragazzi di mister Guidotti. Partita che è rimasta in equilbrio per i primi 8 minuti di gioco sul parziale di 3 pari poi Ancona ha messo la freccia ed ha salutato il malcapitato Città Sant'Angelo: 9 a 4 dopo 20 minuti con le squadre che sono andate al riposo con i dorici avanti per 14 a 8. Nel secondo tempo il copione non è cambiato con il Cus che dopo 10 minuti era in vantaggio per 19 a 10. Gara di fatto in mano alla formazione biancorossa con il tecnico Andrea Guidotti che giustimante ha fatto ruotare l'intera rosa fino al definitivo 28 a 17.

«Abbiamo disputato una buona partita e non è mai semplice alla prima giornata di campionato – commenta lo stesso Andrea Guidotti -. La gara è sempre stata gestita dal Cus Ancona l'unica cosa che dobbiamo migliorare è la fase difensiva per il resto mi ritengo soddisfatto». Nota negativa della serata l'uscita dal campo di Francesco Cardile per un problema muscolare. La speranza è quella che non sia nulla di grave ma solo un affaticamento muscolare per un giocatore  di fondamentale importanza per il Cus Ancona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano, buon debutto per il Cus Ancona: vittoria in casa contro il Città Sant'Angelo

AnconaToday è in caricamento