Sport

Pallanuoto, la Cosma Vela femminile corsara a Verona

La Cosma Vela femminile passa a Verona 10-6 e centra il primo successo stagionale nel campionato di serie A2 femminile

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Verona – Un terzo parziale irresistibile e la Cosma Vela Ancona mette il turbo passando a Verona 10-6 e centrando il primo successo stagionale nel campionato di serie A2 femminile. Chi si immaginava una Cosma Vela ridimensionata da qualche addio e dagli innesti delle più giovani deve ricredersi: doriche sempre in partita con una condotta di gara attenta soprattutto in difesa, nella prima metà gara, in cui però raccolgono troppo poco in fase offensiva. Poi dopo il cambio di campo De Matteis, Altamura due volte, Strappato e Ferretti fanno decollare le cosmiche, brave a sfruttare i contropiedi in questa fase. Nell'ultimo periodo le doriche controllano i tentativi di rientro della squadra di Del Giudice mettendo a segno altre tre marcature con De Matteis, Leone e Quattrini E. 

Css Verona-Cosma Vela Ancona 6-10 (1-1, 1-1, 1-5, 3-3)
Css Verona: Krasti, Prandini L., Pirri 2, Russo, Di Marco, Pulliero, Stefan, Baianova, Cressoni, Prandini G., Verzini 3, Mattioni 1, Campara. All. Del Giudice.
Cosma Vela Ancona: Borghetti, Strappato 2, Quattrini I., Santandrea, Ferretti 1, Mirleni, Di Martino, Leone 1, Scoccia, De Matteis 2, Altamura 2, Quattrini E., Tiberi. All. Pace M.

Arbitro: Roberti Vittory.

Note: superiorità numeriche Verona 2/4 più un rigore realizzato, Vela 2/7.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto, la Cosma Vela femminile corsara a Verona

AnconaToday è in caricamento