Sport

Conero Roller, a lezione dal numero 1 al mondo: Kim Sun Jin

Il ritorno in Italia, ad Osimo di Kim Sun Jin, classe '90, coreano, autentico fenomeno mondiale del freestyle

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

"Impariamo semplicemente dal migliore al mondo nel freestyle". Così Alessandro Cola, presidente della Conero Roller, ha presentato il ritorno in Italia, ad Osimo, a distanza di 3 anni dall'ultimo incontro, di Kim Sun Jin, classe '90, coreano, autentico fenomeno mondiale del freestyle, già campione del mondo ed attuale allenatore e coreografo della nazionale cinese che domina a livello internazionale. Kim Sun Jin sta tenendo una serie di lezioni agli atleti della Conero Roller per la durata di una settimana curando in particolare la coreografia ed il programma di gara di Camilla Morbidoni e dello stesso Alessandro Cola, atleti di punta della società osimana. In vista delle prossime tappe del circuito internazionale che si terranno in Corea a fine aprile ed a Parigi a fine maggio, e dei campionati italiani FIP di luglio a Milano, i due atleti avranno quindi la possibilità di portare il nuovo programma che stanno affinando nei dettagli interpretativi e tecnici nel corso degli intensi allenamenti ai quali si stanno sottoponendo. Nel weekend scorso ad Ancona si è tenuto un masterclass per i migliori atleti organizzato sempre dalla Conero Roller. Il corso intensivo di 2 giorni tenuto dallo stesso coreografo coreano e da Elisa Bacchiocchi, è stata una occasione straordinaria per 25 atleti provenienti da ogni parte di Italia per confrontarsi ed apprendere importanti nozioni dal più che qualificato staff tecnico. "La due giorni del masterclass - ha aggiunto Cola - è stata anche un importante momento di promozione per il nostro territorio perché, approfittando anche del meteo favorevole, è stato girato un video in vari comuni della Riviera del Conero nei quali siamo andati a pattinare e che divulgheremo attraverso i social network con l'aiuto del nostro partner digitale Xplace". "Riteniamo - ha concluso Cola - che il sodalizio sport e turismo vada rafforzato anche nel nostro territorio e, nel nostro piccolo, anche noi facciamo la nostra parte".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conero Roller, a lezione dal numero 1 al mondo: Kim Sun Jin

AnconaToday è in caricamento