Al Conero Golf Club il XII Trofeo Nazionale dell'attività giovanile

Sabato 19 e domenica 20 la prestigiosa struttura sportiva di Sirolo (AN) vedrà sfidarsi i migliori 70 ragazzi del ranking nazionale. È la prima volta che questo challenge si disputa nelle Marche

Il Golf italiano sceglie le Marche. Il prossimo weekend - sabato 19 e domenica 20 -, infatti, il Conero Golf Club di Sirolo ospiterà la XII edizione del Trofeo Nazionale dell'attività giovanile. Si tratta della più importante manifestazione nazionale a squadre per il 2013, che vedrà giungere nelle Marche i migliori 70 giovani, pronti a sfidarsi nelle due giornate di gara.  

"Per il Conero Golf Club è un motivo di grande orgoglio – ha affermato il neo presidente Guido Guidi -  sia per il prestigio della kermesse sportiva, sia per il fatto che l'evento costituisce una vetrina importante per l'intero territorio”. I preparativi sono ormai ultimati e c'è grande attesa per il tiro d'inizio. 

Il binomio Marche e Sport, come mostrano i numerosi primati in diverse discipline che la regione detiene, è un binomio vincente ed è stato uno degli aspetti su cui ha sempre puntato la presidenza del Club. “Siamo lieti di accogliere questi giovani campioni e le loro famiglie – ha aggiunto Guidi -  e siamo altresì felici che questa disciplina sportiva stia prendendo sempre più piede e sia da richiamo per appassionati che giungono nella nostra regione da ogni zona d'Italia e dall'estero”. 
A differenza di altre discipline, le cui competizioni si svolgono in spazi chiusi, il Golf porta ad un'immersione totale nella natura e il suggestivo contesto della sede di Sirolo conferirà al Trofeo ulteriore interesse e prestigio: verde incontaminato, ambiente tranquillo, strutture ben dotate e il Conero Golf che si affaccia sul mare.

Nell'agosto del 2012 – ha concluso Guidi – il presidente della Federazione Italiana Golf, Franco Chimenti, in visita al nostro club, ospite del delegato regionale Mario Soprani, rimase colpito dalla bellezza del nostro impianto sportivo e di tutto il territorio circostante, a tal punto da assegnarci subito la responsabilità di organizzare e ospitare la XII edizione di questa manifestazione, nonostante le numerose candidature di circoli blasonati”

L'atteso evento sportivo vedrà protagonisti ragazzi tra i 12 e i 18 anni. Ciascuna delle sette zone in cui è suddivisa l'organizzazione nazionale iscrive una squadra composta da dieci ragazzi. L'attività giovanile in Italia è in grande fermento: dietro ai fratelli Molinari e Matteo Manassero un gran numero di giovanissimi si stanno facendo strada nel mondo del Golf. Le politiche adottate dalla Federazione Italiana Golf e dai vari circoli, atte a portare il golf nelle scuole ed organizzare continuamente corsi ed attività per i più giovani hanno portato a buoni risultati e sono sempre più numerosi coloro che si stanno appassionando a questa disciplina, che nel 2016 diventerà sport Olimpico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Variante sulla Statale 16, il Comune non molla e rilancia: 2 autovelox

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento