Sport Falconara Marittima

Giovani, promettenti, agguerrite e pronte per la Serie A: Polloni e Praticò al Città di Falconara

Ufficiali gli arrivi di Silva Praticò e Anthea Polloni, entrambe classe 2002, rispettivamente pivot e portiere

Silvia Praticò

Il mercato del Città di Falconara sposa la “linea verde” con l’arrivo di due tra le giovani più promettenti del panorama nazionale. Ecco, dunque, Silva Praticò e Anthea Polloni, entrambe classe 2002, rispettivamente pivot e portiere. La Praticò si presenta con un attivo da un centinaio di gol in Serie C in due anni e ben 41 alla prima esperienza in A2, lo scorso anno con il Lamezia. Nata a Reggio Calabria, per Silva si tratta della prima esperienza fuori regione.

Obiettivo personale: raggiungere le vette del calcio a 5 nazionale. Falconara, con la possibilità di allenarsi e confrontarsi con le migliori giocatrici d’Italia, può rappresentare il luogo giusto dove crescere e perfezionarsi. “È per me più che un onore entrare a far parte di questa società tanto storica quanto importante, la cui disponibilità mostrata nei miei confronti sin dal primo momento è stata sbalorditiva, motivo che ha ulteriormente irrobustito la mia decisione – sono le prime parole della Praticò - Sarà sicuramente per me una stagione completamente diversa e più difficile rispetto le precedenti, in cui mi allenerò e mi confronterò con giocatrici di altissimo calibro, cosa che, ne sono certa, darà enorme contributo alla mia crescita professionale e non. La voglia di iniziare e di mettermi in gioco è davvero tantissima, e sono più che orgogliosa di farlo, per la prima volta in questa serie, con questi colori addosso. Vorrei infine ringraziare la mia ex società, la Royal Team Lamezia, per la stagione appena passata e augurare loro un grosso in bocca al lupo”. Arriva dal Gs Pero (girone A di A2), invece, il nuovo portiere che il Città di Falconara ha scelto per affiancare alla confermata Angelica Dibiase. Cresciuta nelle giovanili dell’Inter femminile, Anthea è passata al futsal con il San Biagio Monza e, lo scorso anno, con il Pero. Con l’azzurro delle maglie ha già dimestichezza visto che è anche nel giro della Nazionale Italiana Under 19. “Sono molto felice e orgogliosa di poter far parte di una squadra come il città di Falconara – racconta Anthea - Poter giocare ed allenarmi con delle ragazze di questo livello è motivo di forte motivazione e sono sicura che per me sarà una stagione di crescita sia sportiva che personale visto che è anche la mia prima esperienza fuori casa. Il mio obiettivo è quello di imparare il più possibile. Sono pronta a mettermi in gioco al 100% e dimostrare le mie potenzialità. Mi impegnerò al massimo. Non vedo l’ora di iniziare”. L’asd Città di Falconara ha inoltre ringraziato il Penta Sport Consulting, nella persona di Vincenzo Portelli, per il buon esito della trattativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani, promettenti, agguerrite e pronte per la Serie A: Polloni e Praticò al Città di Falconara

AnconaToday è in caricamento