rotate-mobile
Sport Chiaravalle

Futsal, il Chiaravalle lotta in finale di Coppa ma il trofeo è del Cerreto d’Esi

Nell’atto finale delle Futsal Finals Cup il Chiaravalle di mister Cecchini rimedia un brutto ko dal Cerreto d’Esi salutando i sogni di gloria

Ad un passo dalla gloria. Si è fermato in finale il sogno del Chiaravalle Futsal di Francesco Cecchini nelle Futsal Finals Cup che si sono concluse stasera (9 gennaio) al Palasavelli di Porto San Giorgio. Nella finalissima di Serie C, la sfida più attesa, ad alzare il trofeo è stato il Cerreto d’Esi (una categoria di differenza tra le squadre, con i cerretani a militare in C1) capace di imporsi con un rotondo 8-2.

Primo tempo equilibratissimo chiuso 1-0 dal Cerreto grazie al bel guizzo di Casoli sugli sviluppi di un calcio d’angolo. L’infortunio di Caimmi limita il Chiaravalle che, tuttavia, trova la forza di pareggiare con Viola ad inizio ripresa. I buoni propositi rosanero, tuttavia, non vengono rispettati con il Cerreto capace in rapida successione di siglare quattro reti con Lo Muzio, Largoni (pregevole la sua esecuzione), Casoli e Occhiuzzo. A chiudere il match il 5-2 di Cristiani e il definitivo 8-2 firmato dalla doppietta di Occhiuzzo (tra cui un tiro libero) e Largoni nel finale. Da segnalare un rigore sbagliato da Pierpaoli sul parziale di 3-1. Alla fine vince il calcio a 5 con una premiazione sobria, nel rispetto della normativa anti-Covid, e tanti applausi da parte dei presenti ben distanziati sulle tribune (grande successo per lo streaming seguito da tantissimi appassionati).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futsal, il Chiaravalle lotta in finale di Coppa ma il trofeo è del Cerreto d’Esi

AnconaToday è in caricamento