menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Futsal, David Caselino: «Con l’Eta Beta sarà un altro Cus Ancona»

A fare il punto della situazione David Caselino team manager del Cus Ancona. Ecco le sue parole in vista del match contro l'Eta Beta

ANCONA - Nel campionato nazionale di Serie B di calcio a 5 il Cus Ancona archiviata la sconfitta con il Potenza Picena si appresta ad affrontare l’Eta Beta Fano. A fare il punto della situazione David Caselino team manager del Cus Ancona.

«In settimana abbiamo avuto modo di analizzare la partita di sabato giocata a Potenza Picena dove siamo scesi in campo in condizioni fisiche piuttosto precarie. Dopo 40 giorni di stop mettere 6 allenamenti sulle gambe di certo non garantiscono la tenuta fisica. Nonostante gli sforzi fatti, sabato avevamo le gambe pesanti e in mezzo al campo la cosa si è vista. In settimana abbiamo lavorato bene anche con il preparatore atletico. Non siamo al top ma sarà tutto un altro Cus Ancona rispetto a quello visto con il Potenza Picena». Gara quella con l’Eta Beta in programma sabato 19 dicembre al Palacus di Posatora dove la formazione di Battistini tornerà a giocare a distanza di 10 mesi. Lasso di tempo che di certo non è sfuggito a David Caselino. «C’è un pizzico di emozione nel tornare a giocare di fronte al nostro pubblico. L’ultima gara disputa risale al mese di febbraio quando abbiamo vinto il derby contro il Cagli poi il campionato è stato sospeso. Le scorse settimane contro il Corinaldo siamo dovuti andare in campo neutro a causa dei lavori che hanno interessato i due palloni geodetici che sono stati sostituiti. Con l’Eta Beta si tratta di un ritorno a tutti gli effetti, speriamo di regalare una bella soddisfazione ai nostri tifosi». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuole chiuse in tutta la città: il sindaco firma l'ordinanza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento