Sport

Campionati di società allievi e cadetti per l’atletica Osimo

E' tempo di Campionati di Società per l'atletica leggera. Disputata la gara di marcia allievi/e, mentre le altre gare in programma sono state annullate a causa dell'emergenza maltempo

La gara di Offida

E’ tempo di Campionati di Società per l’atletica leggera.  Hanno iniziato gli allievi/e ed i cadetti/e, o meglio, avrebbero dovuto farlo nel pomeriggio di sabato 3 maggio, a Macerata: è stata disputata soltanto la gara di marcia allievi/e, dove tra l’altro l’atleta Giacomo Brandi (Sport Atletica Fermo) ha conquistato il nuovo record regionale sulla distanza di 5.000 m.  
Le altre gare in programma sono state annullate a causa dell’emergenza maltempo che ha interessato la Regione, causando i danni che purtroppo tutti conosciamo.  

Domenica 4 maggio è stata regolarmente effettuata la seconda giornata di gare. Per gli allievi di casa nostra, in pista con la maglia del Team Atletica Marche, vittoria per Gianluca Re nel lancio del peso con m. 13.02; quarto posto per Simone Sabbatini nei 400 m. hs., giunto poi terzo nella staffetta TAM 4 x 400.  Tra le allieve, terzo e quinto posto per Chiara Fagioli, rispettivamente nel lancio del giavellotto e nel lancio del disco; terza Caterina Santoni con la staffetta TAM 4 x 400.   Nella categoria più giovane dei cadetti/e, per l’ASD Atletica Osimo, miglior piazzamento per Nicole Pizzichini terza nei 1.200 m. siepi, quarta Silvia Riderelli Belli negli 80 m. hs., quinta Greta Luchetti nel salto con l’asta.  Nelle gare maschili Ionut Manolache nei 300 m., Denny Sanseverinati nei 1.200 m. siepi, dove è arrivato al quarto posto ed Alessio Tonti, quinto nel lancio del martello.  Facciamo un passo indietro e torniamo al giorno 1 maggio, quando ad Offida si è tenuto l’incontro di corsa su strada per rappresentative, riservato alle categorie ragazzi/e – cadetti/e, “1° Trofeo Croce Santa”.  

Per l’Atletica Osimo erano state convocate Angelica Ghergo nei 1.500 m. ragazze e Fabiola Dolcini come tecnico accompagnatore.  Ottava all’arrivo la nostra rappresentante; secondo posto per la regione Marche, tra il Lazio arrivato primo e l’Abruzzo terzo.  Molto buona, comunque, l’impressione destata da questa manifestazione, per la sua organizzazione e la località di svolgimento (nella foto, la rappresentativa Marche: foto Iesari - FIDAL Marche) .  

Nello stesso giorno a Palmanova (UD) ha gareggiato per la TAM, il nostro maestro di musica, violinista affermato in campo internazionale, Cristiano Giuseppetti che nell’ambito del “Meeting Nazionale Città di Palmanova” ha corso 100 m. e 200 m. con discreti risultati ed un primato personale sulla distanza più lunga.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati di società allievi e cadetti per l’atletica Osimo

AnconaToday è in caricamento