menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via i Campionati Italiani Apnea Indoor 2016

Centotrenta atleti iscritti, duecentoquaranta partenze in quattro specialità e la presenza di sportivi importanti che fanno già parte della storia di questo sport

Al via, il 19 e il 20 novembre i Campionati Italiani Invernali di Apnea Indoor 2016. Diciotto società venute da Torino, Bari, Asti, Cagliari, Bologna, Milano, Trento, Padova, Lodi, Roma ed ovviamente le marchigiane Ancona, Jesi, Pesaro e Fabriano gareggeranno a Fabriano per conquistare il podio.

L’evento agonistico organizzato a Fabriano dall'Asso Sub Fabriano Diving - dietro mandato della Fipsas - in strettissima collaborazione con il club Asd Monsub di Jesi si svolgerà all’interno della Piscina Comunale “Aqua”, promettendo di offrire il meglio del panorama apneistico nazionale indoor. Centotrenta atleti iscritti, duecentoquaranta partenze in quattro specialità e la presenza di sportivi importanti che fanno già parte della storia di questo sport attestano l'alto profilo di questa grande manifestazione agonistica che hanno scelto la città del Gentile per l'edizione 2016.

Andrea Vitturini dal Piemonte e Michele Tomasi dal Trentino, atleti tra i molti di valenza nazionale e internazionale, - Tomasi, il 9 ottobre scorso in Turchia ha vinto il mondiale di discesa in apnea in costante – dimostrano l'alto profilo di questa grande manifestazione che ha scelto la città della Carta per la sua edizione indoor 2016. Le gare riguarderanno quattro specialità: statica, dinamica senza attrezzi, dinamica con attrezzi pinne e dinamica con attrezzi monopinna. Il primo Campionato Italiano in scena sarà quello di apnea statica, in programma sabato 19 Novembre, seguito, subito dopo, da quello di apnea dinamica senza attrezzi. Chiuderanno la manifestazione, i Campionati Italiani di apnea dinamica con attrezzi (pinne e monopinna), previsti entrambi per domenica 20 Novembre. I risultati conseguiti dagli atleti nelle competizioni di apnea dinamica, sia con che senza attrezzi, determineranno anche l’assegnazione della qualifica di migliore Società di Apnea Indoor 2016.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento