Sport

Camerano, dopo il successo nel derby tappa in Toscana. Scandali: «Siamo carichi»

Prima trasferta stagionale per la squadra di coach Fernando Luis Capurro, di scena al PalaPacetti di Poggio a Caiano contro la Pallamano Ambra reduce dalll'affermazione di San Lazzaro di Savena

Il ‘derby-debutto’ contro Chiaravalle ha avuto come epilogo un successo sofferto, al termine di una sfida equilibrata capace di regalare emozioni. Ma al di là del gradevole sapore lasciato in bocca dalla vittoria, in casa Pallamano Camerano il 18-16 dell’esordio stagionale ha rappresentato anche una robusta iniezione di fiducia per approcciare bene al lavoro in palestra e preparare il primo impegno esterno.
«Veniamo dalla vittoria nel derby contro Chiaravalle – commenta Roberto Scandali - e siamo molto contenti anche perché sappiamo quanto sia importante partire con il piede giusto. Molti ragazzi giovani sono da pochissimo in prima squadra, poi ci sono giocatori di esperienza, ma ci siamo amalgamati bene, è nato subito un buon feeling nel gruppo e questo è senza dubbio di grande aiuto. Abbiamo un nuovo tecnico, ovviamente all'inizio ci sono degli ostacoli di tipo...linguistico da superare, ma sta migliorando con grande velocità e ci stiamo capendo ogni giorno di più».

La seconda giornata del Girone B della serie cadetta coincide con la prima trasferta stagionale per Camerano, che sarà di scena al PalaPacetti di Poggio a Caiano, ospite di quella Pallamano Ambra che al debutto stagionale ha espugnato il Palas di San Lazzaro di Savena, superando di misura (30-29) gli emiliani della Tecnocem85. «Siamo carichi, ma sarà una gara difficile, contro una squadra che è sempre molto temibile, soprattutto tra le mura amiche», commenta Scandali, che coglie anche l'occasione per fare il punto sul settore giovanile, che lo vede impegnato in...prima linea.
«Siamo ripartiti questa settimana, ed è stato bello ricominciare: abbiamo anche nuovi iscritti, un aspetto positivo considerando le tante difficoltà causate dal Covid – conclude - ma che sta a significare che c'è tanta voglia di fare sport, e di avvicinarsi alla pallamano».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerano, dopo il successo nel derby tappa in Toscana. Scandali: «Siamo carichi»

AnconaToday è in caricamento