Calciomercato, Jesina Calcio: tra i pali confermato Simone Tavani

E' di ieri pomeriggio la notizia della conferma di Simone Tavoni che continuerà a guidare tra i pali anche per la prossima stagione, la Jesina di mister Bacci. Intanto al via i lavori all'interno dello stadio Comunale

E' di ieri pomeriggio la notizia della conferma di Simone Tavoni che continuerà a guidare tra i pali anche per la prossima stagione, la Jesina di mister Bacci. Dopo un periodo di attesa Simone ha deciso con grande entusiasmo e motivazione di rimanere a Jesi. Lo scorso campionato ha difeso in compagnia dell'altro numero uno Giovagnoli, la porta della squadra leoncella dove si è spesso distinto per la straordinaria determinazione. Un altro anno nella quarta serie potrà consolidare l'esperienza già maturata per poter guardare al futuro con grande ottimismo.

STADIO CAROTTI - "Basta fare un giro all'interno dello stadio per capire la mole di lavoro svolta": sintetizza così Luigi Giulioni, responsabile della Uisp Jesi, la soddisfazione per gli interventi effettuati all'interno dello stadio Comunale Carotti, che la Uisp ha in gestione in collaborazione con la Jesina Calcio. Si tratta della seconda maxi-tranche di lavori dopo quella effettuata a stagione in corso che aveva visto tra vari interventi la sostituzione dei seggiolini della tribuna, il rifacimento dei bagni, la manutenzione dell'antistadio e la tinteggiatura della parete della biglietteria.
Ora i lavori si sono concentrati in particolare sul rettangolo di gioco e sugli spogliatoi.
Erba nuova, più folta e bella con il campo ri-seminato e ri-zollato completamente, in special modo all'interno delle aree di rigore e nel cerchio di centrocampo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

Torna su
AnconaToday è in caricamento