Calciomercato Ancona: in arrivo Marco D'Arsiè e Daniele Gramacci

Siamo quasi ai dettagli per l'acquisto dei due under chiesti da mister Osio e chiamati a rinforzare la rosa biancorossa, intanto oggi primo allenamento per la squadra in vista della sfida di domenica contro la Renatu Curi Angolana

Ci siamo!
Oggi primo allenamento per la formazione di Mister Osio: cercare di smaltire le tossine dopo i festeggiamenti per il nuovo anno e preparare la sfida di domenica 8 gennio con la Renato Curi: è questa la mission del nuovo tecnico biancorosso, sempre più convinto che la rincorsa alla promozione non è più un sogno proibito.

Osio ritrova una formazione quasi al completo, Mattia Santoni, Genchi ed Andrea Torta stanno meglio e sono a completa disposizione già per la sfida contro l'Angolana.
Gli unici che rimarranno ancora fuori sono il centrocampista Maiorano e l'estremo difensore Simone David: se per il forte mediano regna un discreto ottimismo in relazione ai tempi di recupero, ci sono invece forti dubbi sul giovane portiere.
David sta meglio, e gli esami effettuati dal professor Costa hanno evidenziato un notevole miglioramento: tuttavia l'estremo difensore sente ancora muoversi qualcosa e non potrà scendere in campo per altri 20-30 giorni.
Proprio per questo lo staff tecnico sta concludendo l'affare Marco D'Arsiè (classe '93'), portiere scuola Parma: il ragazzo ha manifestato la voglia di trasferirsi sotto il Conero e la società vuole chiudere in un paio di giorni. La trattativa è seguita da Marco Valentini, uomo mercato di Marinelli e osservatore del club crociato.

In giornata si attendono importanti sviluppi anche per l'acquisto di un altro under, Daniele Gramacci (in uscita dalla Sambenedettese) che raggiungerebbe il fratello Davide nella rosa biancorossa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile frontale tra due auto, tragedia al tramonto: un morto e un ferito grave

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Tragedia in casa, trovato morto un papà di 44 anni

  • Tragico investimento in via Conca, l'uomo è morto in ospedale

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Ucciso da un'auto davanti all'ospedale, Giuseppe era andato a trovare la moglie

Torna su
AnconaToday è in caricamento