rotate-mobile
Sport

Ancona 1905, ora è ufficiale: Giuseppe Genchi lascia la società

In mattinata è arrivata l'ufficialità del divorzio tra Ancona 1905 e Giuseppe Genchi. Il giocatore nei giorni scorsi non aveva accettato la proposta di rinnovo del Ds Obbedio. Questo il comunicato della società

La notizia era già trapelata nei giorni scorsi con le parole non certo distese di Marinelli; stamattina però è arrivata l'ufficialità: dopo Mattia Santoni anche Giuseppe Genchi lascia l'Ancona:

"Lascia l’Ancona dopo un anno e mezzo, 41 gol, e tante giocate di alto livello, per la delizia dell’Ancona. Purtroppo però per Giuseppe Genchi è arrivato il momento dei saluti. Il bomber biancorosso cambia squadra, ma non cambiano la stima e l’affetto che Genchi ha saputo guadagnarsi in questo anno e mezzo di biancorosso. Al bomber, il grazie della società ed un sincero in bocca al lupo."

Di conclusioni se ne possono fare molteplici: colpa di Genchi che ha preferito soldi e gloria ad una piazza che lo ossannava o colpa dell'Ancona che non è riuscita a trattenerlo? Vedremo nei prossimi giorni se Obbedio riuscirà a trovare una pedina all'altezza, per riformare quella coppia (con Ambrosini) che tanto bene ha fatto nel finale di stagione.


MERCATO IN ENTRATA: In mattinata è arrivata anche l'ufficialità dell'acquisto del difensore centrale Rinaldo Lispi; dopo Andrea Torta e Claudio Labriola, arriva un’altra colonna a puntellare la difesa biancorossa. Nato nel 1987 a Gualdo Tadino, Lispi è un centrale mancino alto 1 metro e 87 per 72 kili, l’ultima stagione in Serie D con la Viterbese, ma pure in C2 con il Brindisi e in C1 con il Foligno, dopo aver ruotato per qualche tempo nell’orbita del Chievo. “Salgo sul treno dell’Anconaha dichiarato Lispiconvinto che sia quello giusto per tornare in alto, nel calcio che conta”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona 1905, ora è ufficiale: Giuseppe Genchi lascia la società

AnconaToday è in caricamento