rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Calcio

L’Ancona sfodera grinta e carattere sbancando Pesaro: al Benelli è festa dorica

I ragazzi di Gianluca Colavitto, decimati dalle assenze, si sono imposti 0-3 nel derby. Infortunio per il portiere Perucchini

PESARO- Una vittoria di carattere e qualità quella sfoderata dall’Ancona al Benelli nel derby marchigiano con la Vis Pesaro. I dorici salgono a quota otto in classifica raggiungendo proprio i rossiniani che fin qui non avevano ancora conosciuto l’onta della sconfitta.

Inizia nel peggiore dei modi la sfida con l’infortunio, dopo quindici minuti, del portiere Perucchini per un colpo subito alla spalla. L’Ancona emerge dalle difficoltà e trova, sull’asse Moretti-Paolucci, il gol dello 0-1 al ventisettesimo con l’ottimo inserimento di quest’ultimo. Nella ripresa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo è arrivato anche il raddoppio di Bianconi. Nel corso del recupero il tap-in di Mattioli per il definitivo 0-3. Nel finale è arrivata anche l’espulsione al terzino pesarese Ghazoini. Domenica, ore 14.30, al Del Conero arriverà l’Aquila Montevarchi.

VIS PESARO-ANCONA 0-2

VIS PESARO (4-3-3): Farroni; Ghazoini, Gavazzi, Rossoni, Zoia; Aucelli, Coppola, Astrologo (6st Maracandella); Egharevba (40st Borsoi), Gucci (12st Provazza), Cannavò All. Sassarini

ANCONA (4-3-3): Perucchini (15’ Vitali); Mezzoni (29st Barnabà), Bianconi, De Santis, Martina (29st Brogni); Paolucci, Gatto, Simonetti; Lombardi (44st Prezioso), Spagnoli, Moretti (29st Mattioli) All. Colavitto

Arbitro: Costanza di Agrigento

Reti: 27’ Paolucci, 6st Bianconi, 46st Mattioli

Note: ammoniti Gavazzi, Spagnoli, Coppola, Mezzoni espulsi Ghazoini al 34st, angoli 2-10, recuperi 4’+ 8', spettatori totali 1901 per un incasso di 15.624 euro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Ancona sfodera grinta e carattere sbancando Pesaro: al Benelli è festa dorica

AnconaToday è in caricamento