rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Calcio

Vigor "Settebellezze": batte di misura il Vastogirardi e aggancia il secondo posto

La squadra senigalliese allunga a sette il numero di risultati utili consecutivi: contro la formazione molisana decide un penalty di Denis Pesaresi nei minuti finali

E’ una Vigor “Settebellezze”. I rossoblù vincono ancora, allungano ulteriormente la striscia di risultati utili consecutivi – arrivata, appunto, a quota sette – e soprattutto agganciano al secondo posto il Trastevere, messo k.o. dalla capolista Pineto che in classifica si porta così a +4 dalla coppia di inseguitrici. Gara non semplice, quella che ha visto la squadra senigalliese piegare di misura il Vastogirardi: gli altomolisani al “Bianchelli” hanno saputo mettere in mostra la loro qualità ed un gioco con una spiccata matrice offensiva. La Vigor ha saputo reggere l’urto, riuscendo anche a replicare adeguatamente agli attacchi gialloblù pur senza sbloccare il punteggio. Poi nel finale, ha saputo cinicamente sfruttare l’occasione da rete più ghiotta della gara (un penalty a pochi minuti dalla fine) per mettere al sicuro l’ottava vittoria in campionato e continuare la propria marcia spedita.

In cronaca, serve un super Roberto in avvio per neutralizzare la bordata di Calemme, deviandola sul palo, sulla respinta arriva Lorusso che realizza il gol dell’1-0 ma in posizione di off-side e l’arbitro annulla. Gli ospiti spingono ancora: quattro minuti più tardi è capitan Ruggieri a cercare la porta direttamente su punizione, ma sulla sua strada c’è ancora l’estremo difensore rossoblù che ci mette una pezza. Si fa vedere anche la Vigor: prima Kerjota costringe alla prodezza Petriccione, poi appena superata la metà del primo tempo Denis Pesaresi su imbeccata di D’Errico colpisce di testa senza inquadrare di pochissimo il bersaglio. Alla mezz’ora arriva il secondo gol annullato per posizione irregolare al Vastogirardi, che implica anche un durissimo scontro tra Roberto e Lorusso: entrambi devono abbandonare il campo, con qualche attimo di spavento. Alla ripresa del gioco la Vigor produce un’occasione enorme: giro palla perfetto, si libera Bartolini che pesca Vrioni al centro dell’area ma il fuoriquota trova la risposta di Petriccione.

Nella ripresa, sfida bloccata e solo una occasione per parte. Fino all’episodio decisivo: al minuto 86 Gambini recupera l’ennesimo pallone, l’azione si sviluppa con Denis Pesaresi che lancia Marcucci verso l’area, atterrato però in area da Petriccione, fallo che comporta l’ammonizione al portiere gialloblù e la massima punizione per la Vigor. Denis Pesaresi calcia il penalty con la giusta forza ed angolazione, ed i 1000 tifosi del Bianchelli esplodono di gioia. E’ la rete decisiva, quella dell’1-0 che regala il secondo posto in classifica alla Vigor Senigallia, al termine di un’altra domenica di grande festa.

Il Tabellino:

VIGOR SENIGALLIA-VASTOGIRARDI 1-0 (0-0 p.t.)

VIGOR SENIGALLIA: Roberto (36’ Sarti), Tomba (87’ Olivi), Bartolini, Marini, Gambini, Magi Galluzzi, Kerjota, Baldini (78’ A. Pesaresi), D. Pesaresi, D’Errico (62’ Mancini), Vrioni (55’ Marcucci). All. Clementi

VASTOGIRARDI: Petriccione, Canale, Gallo, Gargiulo, Ruggieri, Grandis, Makni, Iacullo (64’ Antogiovanni), Lorusso (36’ Fiori, 46’ Panaro), Calemme, Bentos. All. Coletti

ARBITRO: Silvestri (Roma1)
ASSISTENTI: Gentile (Teramo), Bosco (Lanciano)
RETE: 86’ D. Pesaresi su rig.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigor "Settebellezze": batte di misura il Vastogirardi e aggancia il secondo posto

AnconaToday è in caricamento