Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio

Vigor, nel derby è sempre festa: Vrioni stende il Porto d'Ascoli

Un delizioso lob dell'attaccante rossoblu su imbeccata di Kerjota permette alla formazione senigalliese di superare di misura i piceni, e di centrare così la terza affermazione stagionale davanti al pubblico di casa

E’ un’altra domenica di festa per la Vigor Senigallia al “Bianchelli”. La squadra di mister Aldo Clementi supera il Porto d’Ascoli nel derby 1-0, grazie alla prima rete di Vrioni, davanti a una cornice di pubblico meravigliosa e contro una formazione di livello assoluto come quella di Davide Ciampelli. I rossoblu scendono in campo volenterosi di riscattare l’amaro kappao di Trastevere, dimostrando una fame e una concentrazione degne di nota per tutta la partita. Partono meglio gli ospiti che provano subito a graffiare: la Vigor regge e Roberto si rivela provvidenziale in almeno due circostanze. Col passare dei minuti, capitan Denis Pesaresi e compagni alzano il baricentro, aumentano i giri del motore e iniziano a rendersi pericolosi. Vrioni scheggia la traversa su punizione e così le due formazioni marchigiane arrivano all’intervallo sul giusto punteggio di parità.

In una gara molto equilibrata come quella odierna, serve una magia, una giocata da fuoriclasse: ne arrivano due in un’unica azione al minuto 58, con Kerjota che pesca in maniera sublime Vrioni, quest’ultimo beffa Testa con un pallonetto, la sfera bacia il palo e poi si insacca in porta. L’occasione del raddoppio capita sulla testa di Marini ma un difensore fa da muro. C’è da soffrire nel finale, con i rivieraschi che spingono ma la Vigor tiene con determinazione. La chance più ghiotta è addirittura per i padroni di casa, con Casagrande che spara sul portiere in disperata uscita. E’ questo l’ultimo sussulto di una partita tanto bella quanto equilibrata, dove i rossoblu sono stati più cinici al cospetto di una delle formazioni senza dubbio più forti del girone. Secondo derby e seconda vittoria della Vigor contro una cugina al “Bianchelli”: bene così, in attesa che l’infermeria si svuoti e permetta a mister Clementi di utilizzare finalmente l’intera rosa a sua disposizione.

Il Tabellino:

VIGOR SENIGALLIA - PORTO D’ASCOLI 1-0 (0-0 p.t.)

VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Mancini, Bucari, Marini, Gambini, Magi Galluzzi (48’ Rotondo), Kerjota, A. Pesaresi (60’ Olivi), D. Pesaresi (83’ Perri), Baldini, Vrioni (79’ Casagrande). All. Clementi.

PORTO D’ASCOLI: Testa, Petrini, Sensi, Rovinelli, Pasqualini (66’ Fall), Pacchioli (66’ Massi), D’Alessandro (83’ Buonavoglia), Pietropaolo, Napolano (72’ Clerici), Spagna, Battista (75’ Verdesi). All. Ciampelli

ARBITRO: Poli (VR)
ASSISTENTI: Beggiato (Schio), Cavallaro (Rovigo)
RETE: 58’ Vrioni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigor, nel derby è sempre festa: Vrioni stende il Porto d'Ascoli
AnconaToday è in caricamento