Calcio

Vigor Senigallia, prova di forza: poker alla Sangiustese

Nella prima partita stagionale al "Bianchelli" la squadra di mister Clementi parte forte portandosi sul 2-0, subisce il ritorno degli ospiti ma con Paradisi e - nel finale - con Nacciarriti mette al sicuro l'intera posta in palio

Era il debutto casalingo, per la Vigor Senigallia. Era il ritorno al “Bianchelli”, di fronte al suo pubblico, ad una settimana di distanza dal derby di Chiaravalle vinto con due reti negli ultimi dieci minuti di partita. Ma tra restare vittima della tensione e invece liquefarla con una prova di carattere, la Vigor sceglie la seconda strada e contro la Sangiustese cala un gran poker, timbrando la seconda vittoria in altrettante partite disputate (che si traduce nel primo posto in classifica in coabitazione con Jesina, Marina ed Atletico Azzurra Colli). Al triplice fischio finale è 4-1: punizione forse troppo severa per una Sangiustese che, risultato largo a parte, si è dimostrata forte e pronta a dire la sua in questo nuovo campionato di Eccellenza.

A sbloccare la gara è Marini che giganteggia in area di rigore e insacca su corner di D’Errico. E’ lo stesso fantasista della Vigor che raddoppia, a modo suo, infilando la palla all’incrocio per il 2 a 0. Ci sono anche gli ospiti, bravi a riaprire la gara al 32’ col giovane Zira, abile sugli sviluppi di un calcio piazzato. Allora gli uomini di mister Clementi tornano a spingere: cinque minuti più tardi Pesaresi inventa per Paradisi che si prende la soddisfazione di realizzare il primo gol in maglia rossoblu. Si va al riposo sul 3-1. Nella ripresa, calano i ritmi e cambiano le condizioni metereologiche (arriva la pioggia) ma non varia il copione. La Vigor fa la partita e nel finale cala il poker, gran botta da fuori di Nacciarriti e 4-1 per la felicità dei 700 tifosi arrivati al Bianchelli.

Il Tabellino:

VIGOR SENIGALLIA - SANGIUSTESE 4-1 (3-1 p.t.)

VIGOR SENIGALLIA: Sarti, Tomba (64’ Bucari), Bartolini, Marini, Gambini, Rotondo, Baldini (62’ Nacciarriti), Lazzari (23’ Mancini), Pesaresi, D’Errico (70’ Carsetti), Paradisi (90’ Magi Galluzzi). All. Clementi.

SANGIUSTESE: Giachetta, Tarulli (79’ Doci), Stortini, Iuvalè, Monserrat, Ferri, Cheddira, Forò, Iori, Ercoli, Zira (76’ Iacoponi). All. Viti

ARBITRO: Curia (AP)
ASSISTENTI: Principi (AN), Ielo (PU)
RETI: 13’ Marini, 20’ D’Errico, 32’ Zira, 37’ Paradisi, 89’ Nacciarriti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigor Senigallia, prova di forza: poker alla Sangiustese

AnconaToday è in caricamento