rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Calcio

Vigor Senigallia, primo squillo: preso Sabah Kerjota

Dopoun blocco di conferme importanti, la dirigenza rossoblu perfeziona l'operazione che porterà alla corte di mister Clementi l'esterno offensivo ex Anconitana e montefano

Dopo un blocco di conferme importanti, la Vigor Senigallia annuncia il primo volto nuovo: nella prossima stagione sportiva Sabah Kerjota sarà un calciatore rossoblu. L’esterno offensivo, nato in Albania il 14 agosto del 2011, è stato prelevato dal Montefano, dove ha disputato l’ultima stagione collezionando 26 presenze condite da cinque gol. In passato, Kerjota ha vestito la casacca del Vllaznia Shkoder di Scutari, la più antica società di calcio albanese (1919), la cui formazione Under 19 nella stagione 2017/2018 ha preso parte alla Uefa Youth League, competizione che rappresenta la Champions League riservata alle squadre Primavera. I quindici centri messi a segno in 22 presenze nella Promozione Umbra, a Campello sul Clitunno, hanno messo in movimento gli osservatori del Parma Calcio, ma il passaggio al blasonato club emiliano – che lo aveva convocato per disputare il Torneo di Viareggio – non si è concretizzato a causa dell’emergenza Covid che ha “congelato” l’operazione.

Kerjota arriva così nelle Marche, all’Anconitana, squadra che lo vede scendere in campo dieci volte e realizzare due gol. Quindi l’arrivo a Montefano in cui le qualità dell’attaccante albanese emergono in maniera ancora più nitida risultando uno dei migliori interpreti del ruolo nel campionato di Eccellenza appena concluso. Un vero e proprio blitz quello della dirigenza rossoblu, che porta a Senigallia un elemento di sicuro affidamento e soprattutto destinato a proseguire, in un palcoscenico importante come la serie D, il suo percorso di crescita tecnica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigor Senigallia, primo squillo: preso Sabah Kerjota

AnconaToday è in caricamento