rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Calcio

Vigor Senigallia, un rullo compressore: tris al Cynthialbalonga

La formazione rossoblù - trascinata dalla doppietta di Mancini - piega 3-1 la squadra laziale, ottiene l'ottava vittoria consecutiva casalinga in campionato e consolida la seconda posizione, alle spalle della corazzata Pineto

La Vigor Senigallia ricomincia il 2023 dal punto in cui aveva concluso lo scorso anno solare. I rossoblù ripartono con una grande vittoria, contro una grande squadra: spinta dal pubblico del “Bianchelli”, la squadra di mister Clementi si impone 3-1 sul Cynthialbalonga consolidandosi in classifica come seconda forza del torneo alle spalle della corazzata Pineto. Doppietta di Mancini, sigillo finale di Perri a mettere il punto esclamativo ad una sontuosa prestazione corale. Si parte subito con il boato dello stadio: Mancini dopo tre giri di orologio insacca il vantaggio, freddo sotto porta. Poco dopo Rotondo è chiamato a sostituire l’infortunato Magi Galluzzi, a cui vanno gli auguri per una pronta ripresa ed un veloce ritorno sul rettangolo di gioco. Il primo tempo scorre via veloce, con Sarti impiegato rare volte. Nella ripresa, Santilli miracoleggia in avvio su D’Errico. Sponda opposta, è l’ex Ancona, Sivilla, a mettersi in proprio e pareggiare i conti.

Il parziale dura giusto cinque minuti: D’Errico inventa, confeziona una caramella gustosissima che Mancini scarta e scaraventa in rete per la doppietta personale. Scocca l’ora di gioco e succede praticamente di tutto fino alla fine. Sarri sale in cattedra e salva il risultato su Cappai prima e Sivilla poco dopo. Si riaffaccia la Vigor, ma Perri sbatte sul palo, Kerjota prova a ribadire in rete ma c’è ancora Santilli a dire di no. Il tris arriva solo nei minuti di recupero: Santilli è doppiamente provvidenziale su Vrioni, col baby rossoblu che per due volte si vede negare la rete, ma sul secondo tentativo in agguato c’è Perri che arpiona il pallone sulla ribattuta e timbra la rete della sicurezza. La squadra senigalliese si conferma al secondo posto grazie all’ottava vittoria casalinga consecutiva. Ora, la trasferta di Chieti, contro la compagine nero-verde che è l’unica nel girone di andata ad aver fermato la marcia della Vigor al “Bianchelli”.

Il Tabellino:

VIGOR SENIGALLIA-CYNTHIALBALONGA 3-1 (0-1 p.t.)

VIGOR SENIGALLIA: Sarti, Olivi, Bucari, Marini, Gambini, Magi Galluzzi (20’ Rotondo), Kerjota, Mancini (79’ A. Pesaresi), D. Pesaresi (61’ Perri), D’Errico (73’ Vrioni), Baldini (66’ Lazzari). All. Clementi

CYNTHIALBALONGA: Santilli, Sbardella (46’ Giacobbo), Redondi, Fontana, Buono, Pietrantonio, Sivilla, De Angelis (86’ Secli), Cappai, Borrelli (69’ Falasca), Maccari. All. D’Antoni

ARBITRO: Muccignato (Pordenone)
ASSISTENTI: Piomboni (Città di Castello), Giovanardi (Terni)
RETI: 3’ Mancini, 52’ Sivilla, 57’ Mancini, 91’ Perri

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigor Senigallia, un rullo compressore: tris al Cynthialbalonga

AnconaToday è in caricamento