rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Calcio

Marini stende l'Avezzano e regala alla Vigor la certezza del secondo posto

E' un colpo di testa dell'esperto difensore a spingere i rossoblù al successo contro gli abruzzesi, per tre punti che permettono anche di assottigliare a quattro lunghezze il divario dalla testa della classifica, occupata dal Pineto

Un colpo di testa di Marini regala altri tre punti pesantissimi alla Vigor Senigallia. L’1-0 con cui la formazione rossoblù si è sbarazzata dell’Avezzano permette innanzitutto di mettere definitivamente al sicuro il secondo posto, complice la clamorosa battuta d’arresto del Trastevere caduto in quel di Tolentino contro il fanalino di coda dell Girone F. Ed inoltre, il pareggio del Pineto sul campo del Porto d’Ascoli dà modo alla truppa di mister Clementi di mantenere ancora viva la volata per il primo posto, che a 180’ dalla conclusione del torneo è distante ora quattro lunghezze. Gli abruzzesi proveranno a chiudere il discorso la prossima settimana sul campo del Roma City, mentre la Vigor sarà nuovamente di scena al “Bianchelli” nel derby contro la Sambenedettese.

Contro un Avezzano solido, che all’andata era riuscito a piegare la squadra senigalliese, mister Aldo Clementi ha ridisegnato l’undici di partenza per ovviare a diverse assenze. Cosa che però non ha impedito ai rossoblù di sfoderare una prestazione convincente, al di là dei tre punti messi in cassaforte. Performance arricchita, come al solito, dall’assist di Kerjota che questa volta ha pescato Marini in area di rigore. L’esperto difensore ha impattato, anticipando tutti, nel cuore della ripresa, insaccando in rete un pallone pesantissimo. Tutto questo, dopo un primo tempo povero di grandi occasioni, con Roberto inoperoso (e lo sarà per tutta la partita) e la Vigor che faticava a trovare spazi. Nella ripresa, i giri del motore rossoblu sono aumentati e anche dopo il gol, alcune situazioni avrebbero potuto portare al raddoppio, ma l’1-0 resterà tale fino al triplice fischio. Che permette alla squadra senigalliese di brindare ad un secondo posto certo e di credere, ancora, ad un sorpasso in vetta che il brusco rallentamento del Pineto continua a rendere possibile.

Il Tabellino:

VIGOR SENIGALLIA-AVEZZANO 1-0 ( 0 -0 p.t.)

VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Olivi (54’ A. Pesaresi), Bartolini, Marini, Tomba (76’ Mori), Magi Galluzzi, Kerjota, Pierpaoli (65’ Gambini), D. Pesaresi (82’ Perri), Baldini, Balleello (78’ Marcucci). All. Clementi

AVEZZANO: Coco, Zanon, Labonia (84’ Paris), Negro (71’ Cigliano), Scatozza, Filosa, Cisse, Biancardi (74’ De Almeida), Riberio, Donatangelo, Marietti (84’ Provenzano). All. Scorsini

ARBITRO: Albano (Venezia)
ASSISTENTI: Forzan (Castelfranco Veneto), Macchia (Moliterno)
RETE: 64’ Marini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marini stende l'Avezzano e regala alla Vigor la certezza del secondo posto

AnconaToday è in caricamento