rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Calcio

Terrè e Pennacchioni lanciano la Vigor e spingono giù il Barbara

I biancazzurri di Manisera grazie all'ottavo sigillo stagionale riagganciano la zona play-off, inguaiando un Ilario Lorenzini a secco di reti da quattro turni

La Vigor Castelfidardo continua con proficuo a portare avanti l’operazione risalita, trovando la seconda vittoria consecutiva casalinga che porta i biancazzurri a ridosso della zona play-off. Un successo che al contempo complica ulteriormente le cose ad un Barbara arrivato alla settima sconfitta stagionale, la terza nelle ultime quattro uscite in cui la formazione di mister Spuri non è riuscita a segnare nemmeno un gol, rimanendo staccata in fondo alla graduatoria delle reti realizzate (appena dieci in diciassette incontri). Il match si mette subito in discesa per i padroni di casa: al 2’ discesa di Rombini e palla in mezzo per Terrè che da distanza ravvicinata mette nel sacco il gol dell’1-0. Ma la reazione dell’Ilario Lorenzini è immediata: al 10’ Moschini fallisce da due passi il gol su suggerimento di Tiriboco, quindi doppia occasione a beneficio di Giorgietti che al 16’ alza troppo la mira ed al 18’ si vede negare il pareggio dal provvidenziale intervento di Lombardi. Risponde la Vigor con Rombini che al 22’ ed al 28’ non inquadra lo specchio della porta, mentre al 36’ si fa deviare la conclusione in corner. L’ultimo guizzo del primo tempo è di Cardinali, il cui colpo di testa non ha fortuna.

Al rientro delle squadre in campo dopo l’intervallo, subito pericolosi i fidardensi con Terrè che costringe Morettini a rifugiarsi in corner, ma il Barbara replica con Moschini al 49’ e soprattutto con Cardinali che al 53’ obbliga Lombardi alla seconda prodezza di giornata. Ma il buon momento degli ospiti viene interrotto dal 2-0 della Vigor: Rombini supera Disabato e conclude in porta, Morettini si oppone con efficacia ma non riesce a mettere una pezza sul tap-in di Pennacchioni che timbra il raddoppio. Inizia la girandola delle sostituzioni e calano i ritmi, con i padroni di casa che addormentano il match pur provando a graffiare in contropiede. Le ultime chance per riaprire la gara sono a disposizione del Barbara nei minuti finali, ma Moschini prima pecca di lucidità da buona posizione, poi al 90’ si vede deviare la conclusione dalla difesa con Lombardi battuto, e così il 2-0 resterà tale fino al triplice fischio.

Il Tabellino:

VIGOR CASTELFIDARDO-ILARIO LORENZINI 2-0 ( 1-0 p.t.)

VIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi, Baccarini, Romagnoli, Malaccari (78’ Gioielli), Marconi, Santoni, Terrè (88’ Borbotti), Ballarini (40’ Guercio), Rombini (73’ Altobello), Mosca, Pennacchioni. All. Manisera

ILARIO LORENZINI BARBARA: Morettini, Tiriboco, Conti, Morsucci, Disabato (63’ Paradisi), Sanviti, Rossini, Cardinali, Moschini, Giorgetti (67’ Fronzi), Sabbatini (77’ Giuliani). All. Spuri

ARBITRO: Tarli (AP)
ASSISTENTI: Baldisserri (PU), Tayeb (PU)
RETI: 2’ Terrè, 59’ Pennacchioni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrè e Pennacchioni lanciano la Vigor e spingono giù il Barbara

AnconaToday è in caricamento