rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Calcio

Vigor, cinquina al Cantiano e ritorno sul podio

I fidardensi, reduci da tre passi falsi consecutivi, non falliscono l'appuntamento con il successo contro la squadra pesarese da tempo retrocessa, ed ora sono attesi dal big-match di Ancona contro i Portuali

La Vigor Castelfidardo torna al successo e risale al terzo posto, in attesa della sfida del “Giuliani” di Torrette – in programma la prossima giornata, l’ultima di regular season – che farà assumere alla griglia dei play-off promozione contorni finalmente definiti. I biancazzurri, dopo i passi falsi con Loreto, Osimo Stazione e Filottranese, non avevano molte alternative nella sfida che rappresentava anche l’ultima apparizione stagionale – in attesa degli eventuali spareggi – davanti al pubblico di casa. Troppo il divario non solo tecnico tra i fidardensi ed il Cantiano già retrocesso da tempo, ma anche a livello di motivazioni considerando che non sfruttare adeguatamente questo turno casalingo avrebbe significato mettere a rischio la partecipazione ai play-off, peraltro non ancora in cassaforte.

La squadra di Manisera quindi parte subito forte e sblocca il punteggio al minuto 11: fuga di Rombini che arriva sul fondo, mette al centro un cross teso sul quale Pennacchioni è puntuale e mette nel sacco il pallone dell’1-0. Due giri di lancette e la Vigor raddoppia: al centro dell’area ospite si sviluppa un batti e ribatti che viene risolto da Carini, il più lesto a mettere in rete il pallone. La prima frazione si chiude con i padroni di casa che si portano sul 3-0: imbucata di Marconi per Ciucciomei, il cui tiro di prima intenzione sul palo più distante non lascia scampo a Masci.

La supremazia della squadra biancazzurra viene legittimata da altre due reti nella seconda metà di gara: al 55’ ancora Pennacchioni a segno, che dopo il corner di Mosca riprende la respinta del portiere pesarese sul colpo di testa di Bandanera, e griffa il 4-0 co la sua personale doppietta. Il pokerissimo porta la firma del solito Tonuzi, che entra in campo e dopo un quarto d’ora entra nel tabellino marcatori sfiorando anche il 6-0 al minuto 86, con un bolide respinto dalla traversa.

Il Tabellino:

VIGOR CASTELFIDARDO – CANTIANO 5-0 (3-0 p.t.)

VIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi (56’ Fatone), Bandanera (55’ Arifi), Stacchiotti, Mosca, Marconi, Santoni, Ciucciomei, Carini (63’ Grayaa), Rombini (58’ Tonuzi), Pennacchioni, Lu. Polzonetti (71’ Domenichetti). All. Manisera

CANTIANO: Masci, Morolli, Soriani, Baldeschi (64’ Romitelli), Rossi, Guidoni, Salsiccia, Bei, Caselli (70’ Gori). Alunno, Duro. All. Romitelli

ARBITRO: Ulisse (MC)
ASSISTENTI: Bellagamba (MC), Grieco (MC)
RETI: 11’ Pennacchioni, 13’ Carini, 39’ Ciucciomei, 55’ Pennacchioni, 75’ Tonuzi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigor, cinquina al Cantiano e ritorno sul podio

AnconaToday è in caricamento