rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Calcio

Vigor, pareggio di rincorsa: a Vastogirardi termina 1-1

Nel secondo tempo le reti del match che permette alla formazione di mister Clementi di recuperare un punto dalla capolista Pineto, sconfitta sul campo del Trastevere che accorcia sul -3 dai rossoblù secondi

La Vigor Senigallia torna dal “Filippo di Tella” con un punto utile ad accorciare dalla capolista Pineto, ma la sconfitta degli abruzzesi a Roma contro il Trastevere aumenta l’amarezza per un successo mancato che avrebbe, pertanto, ridotto ulteriormente lo svantaggio dal vertice della classifica, a pochi turni dal termine. Ad acuire il rammarico c’è anche la direzione arbitrale che ha lasciato qualche perplessità, al punto da generare un surplus di nervosismo sfociato in diversi cartellini all’indirizzo dei rossoblù. La prima occasione vera è per i padroni di casa: al 10’ Hernandez scodella una punizione ottima in area ma la conclusione nella bagarre non è altrettanto precisa. Al 16’ grande fuga di Gargiulo sulla corsia sinistra e passaggio di tacco a Calemme il quale però spara alza troppo la mira. Al 20’ in fase di attacco per la Vigor viene giudicato regolare un intervento in area gialloblù, che genera proteste e cartellini. In chiusura di frazione cresce il Senigallia che si rende pericoloso con Kerjota e capitan Pesaresi ma si va al riposo a reti inviolate.

Si torna in campo a formazioni invariate e al 48’ Makni imbeccato da Calemme non inquadra per poco il bersaglio. Due giri di lancette dopo Hernandez ci riprova con un'azione fotocopia, ma stavolta Roberto respinge e la difesa fa il resto, mentre al 55’ è ancora Makni a seminare scompiglio. E’ il preludio alla rete dell’1-0, firmata proprio da Hernandez che costringe così i rossoblù ad inseguire. Al 67’ dopo un gran salvataggio di capitan Ruggieri, bagarre sul corner seguente tra Denis Pesaresi e Makni e la sfera, deviata, finisce in rete. Equilibrio ristabilito ed ora la Vigor ci crede: al 77’ è provvidenziale Gargiulo nello spazzare l’area, emulato da Ruggeri al minuto 83. Finisce dopo quattro minuti di recupero: i gialloblù strappano un punto prezioso, la Vigor vede allontanarsi il primo posto e dovrà anche guardarsi le spalle da un Trastevere risalito a -3.

Il Tabellino:

VASTOGIRARDI-VIGOR SENIGALLIA 1-1 (0-0 p.t.)

VASTOGIRARDI: Petriccione, Solimeno (79’ Canale), Panaro, Gargiulo, Ruggieri, Iacullo, Sergio (63’ Fiori), Antogiovanni, Calemme, Hernandez (82’ Bentos), Makni. All. Coletti

VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Tomba (85’ Olivi), Bartolini, Marini, Gambini (57’ Pierpaoli), Magi Galluzzi, Kerjota, Mancini (57’ A. Pesaresi). D. Pesaresi, Baldini (87’ Marcucci), Ballello (74’ Vrioni). All. Clementi

ARBITRO: Ferrara (Roma 2)
ASSISTENTI: Cirillo (Roma 1), Dattilo (Roma 1)
RETI: 55’ Hernandez, 66’ aut. Makni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigor, pareggio di rincorsa: a Vastogirardi termina 1-1

AnconaToday è in caricamento