rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Calcio

Biagio Nazzaro in supersalita, bottino pieno anche contro il Valfoglia

I rossoblù regolano 2-0 la formazione pesarese: con diciassette punti incamerati nelle ultime sette uscite, la formazione di mister Pazzaglia vede da vicino la zona play-off, ora distante solo tre lunghezze

E’ una Biagio Nazzaro che ha messo nel mirino un posto play-off quella capace di espugnare il campo di un Valfoglia in palese difficoltà tra le mura amiche (appena un punto nelle ultime quattro partite interne). La vittoria contro i pesaresi permette ai rossoblù di osservare il campionato da una prospettiva differente: gli spareggi promozione sono un traguardo non semplice, considerando la concorrenza. Ma i punti di distacco dal quinto posto sono adesso appena tre, e lo scontro diretto di fine mese al Comunale contro i Portuali potrebbe quindi assumere i contorni di importante test in vista del rush finale, che potrebbe anche regalare qualche sorpresa. La vittoria odierna è frutto di un ottimo primo tempo e di un secondo tempo in assoluto controllo, ad esclusione dei minuti finali vissuti con troppa apprensione e per di più contro una squadra in 10 uomini per l’espulsione a metà del secondo tempo di Pagniello.

Nel match contro il Valfoglia la Biagio Nazzaro ha avuto il merito di imprimere subito il proprio gioco, tenendo in mano le redini della prima frazione che si è chiusa con il doppio vantaggio. Parte forte la Biagio che al 31’ passa: dopo una bella azione sulla fascia sinistra la palla arriva a Pieralisi che entra in area, dribbla due difensori e quando sta per tirare viene atterrato in area, rigore netto che puntualmente l’arbitro Uncini fischia. Sul dischetto va Coppari che realizza alla perfezione spiazzando l’estremo difensore locale. Sulle ali dell’entusiasmo la Biagio continua a tessere le sue trame offensive. Il Valfoglia prova a reagire con i tentativi di Bartomioli e Diomede, disinnescati da Tomba, ed al 37’ arriva il raddoppio dei rossoblù, ancora una volta con una bella incursione sulla fascia destra con Coppari che effettua uno stupendo cross a centro area dove arriva Pieralisi ad insaccare il 2-0.

Nel secondo tempo la Biagio preferisce controllare la partita, cercando di agire in contropiede e il Valfoglia si fa più intraprendente, rendendosi pericoloso in un paio di occasioni, ma la Biagio non va mai in affanno e gestisce il risultato al meglio. L’espulsione di Pagniello, a metà ripresa, dà più forza ai padroni di casa, che lottano su ogni pallone, creando pericolose mischie in area biagiotta, sempre ben sventate da Tomba e soci, ma in pieno recupero, su un’ennesima mischia arriva il 2-1 di Diomede, che fa vivere gli ultimi tre minuti in apprensione ma non toglie alla squadra di mister Pazzaglia tre punti meritatissimi.

Il Tabellino:

VALFOGLIA-BIAGIO NAZZARO 1-2 (0-2 p.t.)

VALFOGLIA: Adebiyi, Aiudi (46' Carboni), Cenciarini (46’ Palazzi), Scoccimarro, Pagniello (84’ Hyka), Valler, Marcolini (80' Bonacin), Ricciotti, Bartomioli (58’ Elezaj), Diomede, Franciosi. All. Angelini

BIAGIO NAZZARO CHIARAVALLE: Tomba, Terranova, Domenichetti, Brocani, Ortolani, Petoku (80’ Mosciatti), Borocci (60’ Agostinelli), Marengo (50' Cecchetti), Pieralisi (73’ Montagnoli), Coppari (87’ Giacconi), Marasca. All. Pazzaglia

ARBITRO: Uncini (Jesi)
ASSISTENTI: Belogi (AN), Micheli (Jesi)
RETI: 30’ Coppari su rig., 37’ Pieralisi, 93’ Diomede

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biagio Nazzaro in supersalita, bottino pieno anche contro il Valfoglia

AnconaToday è in caricamento