rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Calcio

Jachetta inventa, la Jesina espugna Urbania e si conferma terza forza del torneo

L'attaccante della formazione leoncella segna la terza rete e propizia le prime due, mettendo la sua firma nella terza affermazione esterne stagionale della squadra di mister Strappini

La Jesina si installa con decisione sul gradino più basso del podio: la terza vittoria esterna prende sostanza al “Comunale” di Urbania in cui l’undici di Strappini ha saputo sfruttare al meglio le disattenzioni dei padroni di casa e mantenere alta la concentrazione per tutto l’arco della gara. La partita per i leoncelli si mette d’altronde in discesa già dopo un quarto d’ora: da una punizione battuta da Jachetta arriva il gol numero quindici in campionato di Perri, che salta più in alto di tutti e con un preciso colpo di testa manda la sfera alle spalle di Pagliardini.

Poco altro da segnalare in una prima frazione di gioco che si conclude sull’1-0 per gli ospiti, bravi poi ad approcciare ai secondi 45’ nel modo corretto dopo l’intervallo. Al 50’ arriva infatti la rete del 2-0, confezionata nuovamente dal piede di Jachetta ed ancora sugli sviluppi di un calcio piazzato: tiro dalla bandierina col pallone che viene smanacciato da Pagliardini sulla traversa, ma in agguanto c’è Mistura che spinge la sfera oltre la linea di porta tramutando il batti e ribatti nel raddoppio.

Un’altra mischia in area propizia la rete dei padroni di casa: è il 74’ quando al termine di un’azione convulsa in area, Temellini colpisce di testa superando Minerva e riaprendo la contesa. Il match resta in bilico per poco meno di dieci minuti: un capolavoro del solito Jachetta – sventola dalla distanza che manda il pallone alle spalle di Pagliardini – al minuto 83 mette in ghiaccio il risultato. A sgomberare il campo dalle paure è poi Minerva, che due giri di lancette più tardi dice di no a Farias blindando il 3-1 che non cambierà più fino al triplice fischio finale.

Il Tabellino:

URBANIA - JESINA 1-3 (0-1 p.t.)

URBANIA: Pagliardini, Rossi (19’ Temellini), Sema, Giovanelli, Renghi, Aluigi (61’ Patrignani), Colarieti, Lucciarini (61’ Calabresi), Fraternali, Farias, Cantucci. All. Sartini

JESINA: Minerva, Martedì, Domenichetti, Zagaglia, Lucarini, Mistura, Cameruccio, Giovannini, Perri, Jachetta (83’ Tiriboco), Monachesi. All. Strappini

ARBITRO: Cerea (BG)
ASSISTENTI: Pascoli (MC), Gasparri (PU)
RETI: 15’ Perri, 50’ Mistura, 76’ Temellini, 82’ Jachetta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jachetta inventa, la Jesina espugna Urbania e si conferma terza forza del torneo

AnconaToday è in caricamento