Calcio

Castelfidardo, al "Della Vittoria" senza paura contro il Tolentino

Rinfrancata dall'affermazione interna dello scorso turno contro il Montegiorgio, per la squadra biancoverde altro derby in programma, sul campo della terza forza del Girone F

Il Castelfidardo affronta il Tolentino in trasferta per cercare altri punti salvezza. I fisarmonicisti, dopo la vittoria casalinga contro il Montegiorgio, scendono in campo al “Della Vittoria” per dare continuità all’affermazione centrata domenica scorsa e proseguire nella loro marcia per uscire dalla zona play-out. L’avversario di turno, che all’andata ottenne al “Mancini” un pari all’ultimo secondo (gol di Strano al 96’ dopo il vantaggio dei biancoverdi siglato da Mataloni), veleggia nelle zone nobili di classifica, attualmente sul gradino più basso del podio ad un’incollatura dal Trastevere secondo, con uno score di 14 vittorie, 5 pareggi e 8 sconfitte, e può contare su una solidità difensiva importante, solamente 19 reti al passivo (al pari del Pineto, solo la Recanatese con 16 sta facendo meglio).

I biancoverdi hanno voglia di trovare punti preziosi in una delle molte finali che accompagneranno i fidardensi da qui fino alla fine dal campionato. Mister Manolo Manoni dovrà fare a meno di Mattia Cardinali, squalificato, ed Erti Gega, infortunato, mentre potrà contare sull’ultimo arrivato Roberto Faraone, centrocampista destro classe 2001, che ha militato in D con Este, Roccella e FC Messina.
«Affronteremo una squadra in salute – commenta l’allenatore del Castelfidardo – che sta facendo molto bene ed è serena di testa. Noi siamo reduci da un successo molto importante soprattutto sotto l’aspetto mentale. Ci siamo preparati bene perché vogliamo dare seguito sia alla prestazione di domenica, importante sotto diversi punti di vista, sia del risultato. Quindi andremo a giocarci con le nostre armi la partita, sapendo che per tornare con un risultato positivo dovremo fare una prova di spessore».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfidardo, al "Della Vittoria" senza paura contro il Tolentino
AnconaToday è in caricamento