rotate-mobile
Calcio

Caos Ancona, il sindaco Silvetti convoca i vertici del club: «Progettualità pendente, serve chiarezza immediata»

«Nel caso in cui non ricevessimo una disponibilità alla interlocuzione - dice il primo cittadino del capoluogo dorico - ci vedremo costretti a prendere altri provvedimenti e ad adottare, conseguentemente, differenti misure»

ANCONA – Il Sindaco, Daniele Silvetti ha inviato oggi una richiesta di convocazione ai vertici dell’U.S. Ancona per stabilire una linea di azione che concentri gli sforzi che l’Amministrazione comunale sta compiendo nella giusta direzione. Il primo cittadino del capoluogo dorico ha fissato un lasso temporale che va dalla giornata di oggi e fino a martedì 18 giugno per stabilire la data del confronto.

«La necessità di confrontarci – spiega il Sindaco nella lettera – nasce da una progettualità pendente, da investimenti ancora non certi e dall’esigenza di fare scelte puntuali sul futuro del settore giovanile dell’Ancona Calcio. Il lasso di tempo per calendarizzare questo incontro – sottolinea - è evidentemente stretto perché incalzanti sono le prossime scadenze. Nel caso in cui non ricevessimo una disponibilità alla interlocuzione, ci vedremo costretti a prendere altri provvedimenti e ad adottare, conseguentemente, differenti misure».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos Ancona, il sindaco Silvetti convoca i vertici del club: «Progettualità pendente, serve chiarezza immediata»

AnconaToday è in caricamento