rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Calcio

Castelfidardo, finalmente in campo: al "Mancini" c'è l'Atletico Fiuggi

Si conclude lo stop forzato dei biancoverdi bloccati dai rinvii causa Covid e dall'interruzione del campionato: quella contro i laziali sarò il primo di tre match consecutivi tra le mura amiche

Il Castelfidardo ritorna in campo. Dopo lo stop deciso dalla LND al campionato di serie D, i biancoverdi scendono sul rettangolo di gioco contro l’Atletico Fiuggi. Un periodo lungo di pausa per i ragazzi di mister Manolo Manoni che, risolti i casi di Covid, si sono allenati a pieno regime nell’ultimo periodo per arrivare nel migliore dei modi a questa importante ripartenza. Tra l’altro i fidardensi sono attesi da un tour de force in questo ultimo periodo, con una serie di test ravvicinati che saggeranno subito la condizione dei fisarmonicisti.

L’avversario di turno è l’Atletico Fiuggi che veleggia nelle parti nobili di classifica e che nel corso dei primi giorni di gennaio ha modificato il volto della propria rosa con le partenze di Ameth Fall, Samuele Romeo, Cosimo Forgione, Francesco Potenza e Alessandro Ficara e con gli arrivi degli attaccanti Federico Prosperini (ex Trastevere) e Manuel Manari (visto all’opera nelle Marche con la casacca del Porto Sant’Elpidio), del difensore ex Rieti Alessandro Montesi, e del ventunenne esterno Marco Barba, innesti che accrescono ulteriormente il tasso tecnico dell’organico a disposizione di mister Romondini.

Una squadra organizzata, ma il Castelfidardo vuole cercare di fare bene davanti al proprio pubblico. «Si riparte dopo un mese di stop forzato – commenta il tecnico della formazione fidardense, Manolo Manoni – nel quale abbiamo lavorato un po’ a singhiozzo, con diversi giocatori fermi per via del Covid. Però ci siamo applicati parecchio sia a livello fisico che a livello mentale, proprio perché consapevoli delle problematiche che comporta riprendere dopo un periodo di pausa così lungo. Ci aspettiamo un match difficile e duro perché affrontiamo un avversario complicato, che ha cambiato tre-quattro elementi, ma che fino ad ora ha fatto molto bene e gioca bene. Sarà una partita impegnativa, ma siamo pronti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfidardo, finalmente in campo: al "Mancini" c'è l'Atletico Fiuggi

AnconaToday è in caricamento