Martedì, 21 Settembre 2021
Calcio

Serie D, i calendari: il Castelfidardo comincia in Molise contro il Vastogirardi

Nella quarta serie nazionale si comincia domenica 19, ufficialmente anticipata a domenica 12 la sfida di Coppa che vedrà i biancoverdi al "Tubaldi" contro la Recanatese

Uno scatto relativo all'ultima amichevole dei fidardensi, che si sono imposti 2-1 sul Montefano (Foto Ufficio Stampa Gsd Castelfidardo)

A quarantotto ore di distanza dalla pubblicazione della composizione dei gironi, per la Serie D arriva anche il momento dei calendari, che nel Girone F – in cui sono state ricomprese tutte le formazioni marchigiane – campeggia anche un segno X legato all’eventuale ammissione della Sambenedettese. Il programma del turno inaugurale, previsto per domenica 19, mette subito sul piatto subito il derby di Recanati tra la formazione di casa ed il Tolentino. Inizio in trasferta per il Castelfidardo: la formazione di mister Manoni sarà infatti di scena in Molise sul campo del Vastogirardi. Il menù prevede poi per i biancoverdi una doppia sfida tutta ‘Made in Marche’, prima in occasione del debutto casalingo – contro il Porto D’Ascoli, domenica 26 – e sette giorni più tardi in quel di Fano. Il girone di andata si chiuderà il 9 gennaio 2022, con l’incontro che vedrà i fidardensi ospitare l’Atletico Terme Fiuggi, il cui return-match – nella giornata conclusiva del torneo – è fissato per il 15 maggio.
Di seguito il programma completo del primo turno: Fano-Vastese; Fiuggi-Notaresco; Alto Casertano-Montegiorgio; Nereto-Chieti; Pineto-Castelnuovo; Porto D’Ascoli-Matese; Recanatese-Tolentino; Vastogirardi-Castelfidardo; Trastevere-X (Samb?)

Per il Castelfidardo si avvicina intanto il momento della ‘prima’ ufficiale: confermato infatti lo spostamento del match di Coppa Italia – originariamente previsto per mercoledì 22 – coi biancoverdi impegnati al “Tubaldi” di Recanati domenica 12, contro i padroni di casa della Recanatese. Il costo dei biglietti è di € 8,00 solo in prevendita presso il circuito “Viva Ticket” (posti numerati fino ad esaurimento). All’ingresso obbligo di esibire il Green Pass o un tampone effettuato entro le 48 ore prima della gara.
«Stiamo svolgendo una buona preparazione e sono soddisfatto anche per l’amichevole contro il Montefano – esordisce mister Manoni – ho visto una squadra bene in campo, con delle buone trame di gioco. I carichi di lavoro si fanno sentire ma sono comunque emersi buoni riscontri a prescindere dal risultato. La partita di Coppa sarà un test importante ed il primo impegno ufficiale con il primo avversario di pari categoria – prosegue il mister biancoverde – e dovremo farci trovare pronti. Sarà una tappa fondamentale per il successivo esordio in campionato: la squadra è giovane e noi non possiamo permetterci cali di concentrazione. Lavoreremo molto su questo aspetto e i ragazzi si stanno sacrificando tanto, per questo sono molto fiducioso».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, i calendari: il Castelfidardo comincia in Molise contro il Vastogirardi

AnconaToday è in caricamento