Martedì, 26 Ottobre 2021
Calcio

SassoGenga, primo brindisi: magia di Marchi e Cantiano battuto

Un splendida punizione dell'attaccante biancazzurro regala i primi tre punti in campionato, che arrivano dopo il pareggio casalingo con la Vigor Castelfidardo e l'1-1 di Loreto

Arriva per il Sassoferrato Genga il momento di festeggiare la prima affermazione in campionato. I tre punti arrivano al termine di un match combattuto e disputato su ritmi elevati: ne fa le spese il giovane Cantiano, ammirevole per impegno, ma dopo tre turni ancorato sul fondo della graduatoria a zero punti e senza aver ancora realizzato nemmeno una rete.
Parte forte il Sasso, lasciando intendere di voler subito imporre il proprio gioco e facendosi più volte vivo dalle parti di Masci, ma sono gli ospiti a creare l’occasione da gol più nitida, quando Romitelli con una precisa conclusione manda il pallone a cozzare contro il palo interno. Chance del vantaggio che resta però un singolo episodio e non modifica il tema tattico del confronto, che vede sempre i locali a spingere con costanza alla ricerca della rete. Poco dopo la mezz’ora Masci si oppone a botta sicura alla sventola a botta sicura di Petrini e due minuti più tardi è Marchi a far tremare la traversa.

Secondo tempo che non vede modifiche al copione del match, ed il netto predominio della formazione di Bazzucchi viene premiato col gol che decide la contesa: ci pensa Marchi, al 58’, a regalare ai sentinati la rete dell’1-0 con una splendida punizione che trafigge l’incolpevole Masci. Il Cantiano accusa il colpo e abbozza una reazione, ma è il Sassoferrato Genga a sfiorare per due volte il colpo del knockout prima con Bellucci e poi con Turchi. Ultimo sussulto, nel finale, un intervento di Santini su un velenoso colpo di testa che blinda il risultato e permette ai padroni di casa di brindare al primo successo stagionale.

Il Tabellino:

SASSOFERRATO GENGA – CANTIANO 1-0 (0-0 p.t.)

SASSOFERRATO GENGA: Santini, Piermattei, Chiocci, Bianchi, (46’ Galletti) Bellucci, Bianconi, Turchi, Chioccolini, Petrini (81’ Bernardini), Marchi (77’ Guidubaldi), Bonci (46’ Colombo). All. Bazzucchi

CANTIANO: Masci, Zanchetti (46’ Proietti), Chaqroun, Bei, Latmer, Baldeschi, Arcangeletti (64’ Rossi), El Karouachia, Caselli (78’ Duro), Marchi, F. Romitelli. All. L. Romitelli

ARBITRO: Gorreja (AN)
ASSISTENTI: Tiberi (AN), Sorrentino (San Benedetto del Tronto)
RETE: 58’ Marchi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SassoGenga, primo brindisi: magia di Marchi e Cantiano battuto

AnconaToday è in caricamento