rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Calcio

Doppio Carboni, il Barbara spinge il SassoGenga sempre più giù

Acuto play-off per l'Ilario Lorenzini, che centra l'ottavo risultato utile consecutivo ed aggancia la Vigor Castelfidardo a quota 52. Per i sentinati la permanenza nella categoria è ormai appesa ad un filo sottilissimo

Guizzo play-off dell’Ilario Lorenzini, che esce dal Comunale di Sassoferrato con l’intera posta in palio, piazzando una fondamentale accelerazione nell’economia della volata per assicurarsi un posto in griglia negli spareggi promozione. La squadra di mister Ciattaglia aggancia a quota 52 la Vigor Castelfidardo, allungando ulteriormente la striscia di risultati utili consecutivi (quattro vittorie e quattro pareggi nelle ultime otto uscite). Appesa ad un filo sottilissimo, invece, la permanenza della categoria per il Sassoferrato Genga: nella giornata che ha sancito la retrocessione del Loreto con il conforto della matematica, per la squadra di mister Perini vincere le ultime due partite di campionato potrebbe non essere sufficiente, considerando che il distacco dalla tredicesima posizione – ora di quindici punti – non dev’essere superiore a nove lunghezze per poter disputare i play-off salevzza.

Meglio i padroni di casa ad inizio incontro, ma nella prima vera azione costruita il Barbara piazza la stoccata dell’1-0: la manovra corale permette a Sebastianelli di servire Carboni il cui piattone fa termina la palla sotto l’incrocio dei pali. La replica del Sassoferrato Genga è affidata ad un tiro debole scoccato al 29’ da Barreiro Flores, il quale però si riscatta dieci minuti più tardi indovinando il colpo di testa vincente che non lascia scampo a Minardi e ristabilisce la parità.

L’incontro si accende nei secondi 45’, che si aprono con le proteste dell’Ilario Lorenzini per due dubbi interventi in area sentinate non sanzionati dall’arbitro. Prima del diluvio, ci provano da una parte Marchi – Mainardi risponde presente – e dall’altra Zigrossi di testa che però non inquadra il bersaglio. La pressione del Sassogenga aumenta, Passeri al 77’ sfiora il palo con una conclusione dal limite, ma sotto l’acqua la zampata giusta porta ancora la firma di Marco Carboni, che sugli sviluppi di una mischia in area realizza la rete della vittoria. Finale all’insegna del nervosimo – proteste locali per un rigore non assegnato – ma l’1-2 resterà tale fino al triplice fischio.

Il Tabellino:

SASSOFERRATO GENGA – ILARIO LORENZINI 1-2 (1-1 p.t.)

SASSOFERRATO GENGA: Santini, Imperio, Chiocci (76’ Guidubaldi), Chioccolini, Costantini, Valler, Passeri, Caseiro Lesieur, Barreiro Flores, Marchi, Galletti (69’ Boutlata). All. Perini

ILARIO LORENZINI BARBARA: Minardi, Savelli, Aiudi, Zigrossi, Cardinali, Gregorini, Rossini, N. Carboni, Capecci, M. Carboni (36’ Disabato), Sebastianelli (75’ Palazzi). All. Ciattaglia

ARBITRO: Ubaldi (FM)
ASSISTENTI: Sannucci (MC), Frapiccini (MC)
RETI: 20’ M. Carboni, 39’ Barreiro Flores, 80’ M. Carboni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio Carboni, il Barbara spinge il SassoGenga sempre più giù

AnconaToday è in caricamento