Martedì, 28 Settembre 2021
Calcio

Sasso e Vigor, inizio morbido: l'epilogo è un giusto pareggio

Un tempo per parte ma supremazie sterili, con Castelfidardo che parte meglio nella prima frazione ed il Sassoferrato Genga che cresce nel secondo segmento di gara

L’unica partita senza reti nella giornata inaugurale di Promozione, nel Girone A, prende sostanza al Comunale di Sassoferrato nella sfida tra i padroni di casa e la Vigor Castelfidardo. Oltre alla posta in palio, le due formazioni si dividono anche le frazioni di gioco: meglio gli ospiti nella prima metà di gara, più pimpante la squadra di casa nella ripresa.

Parte convinta la Vigor Castelfidardo la cui manovra – che appare maggiormente disinvolta – produce una sterile supremazia dai cui scaturiscono cinque tiri dalla bandierina, senza però creare troppi grattacapi all’estremo difensore locale Santini. Due le occasioni, una per parte, di Bonci al 25’ e di Gioielli al 38’ che non sortiscono però gli effetti sperati.
Nei secondi 45’ è invece il Sassoferrato Genga a prendere in mano le redini della gara: nella fase centrale ci provano Petrini (due volte, al 62’ ed al 77’) e Guidubaldi al 69’, senza fortuna. Ultima porzione di partita con le due formazioni a controllare accontentandosi di un pareggio che permette a Sasso e Vigor di cominciare con un risultato utile il torneo e che, alla resa dei conti, appare l’epilogo più giusto.

Il Tabellino:

SASSOFERRATO GENGA – VIGOR CASTELFIDARDO 0-0

SASSOFERRATO GENGA: Santini, Piermattei, Chiocci, Bianchi, Bellucci, Bianconi, Marchi, Chioccolini, Petrini (82’ Turchi), Guidubaldi (71’ Galletti), Bonci (61’ Bejaoui). All. Bazzucchi

VIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi, Gambacorta (82’ Storani), Perna, Biondi, Marconi, Santoni, Tonuzzi, Gioielli, Rombini (58’ Carini), Terrè, Domenichetti (74’ Bandanera). All. Manisera

ARBITRO: Belli (PU)
ASSISTENTI: Giannoni (PU), Illuminati (MC)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sasso e Vigor, inizio morbido: l'epilogo è un giusto pareggio

AnconaToday è in caricamento