rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Calcio

Vigor sempre più in fuga: 2-0 a Montegranaro e +8 sul Fossombrone

La squadra senigalliese supera la Sangiustese a domicilio centrando l'undicesima vittoria in campionato, la quinta in trasferta: a decidere le reti nella ripresa di Nacciarriti e Baldini

La Vigor Senigallia dà ulteriormente sostanza a quella che sembra a tutti gli effetti un’autentica fuga. I punti di vantaggio dopo la seconda giornata di ritorno sono diventati otto, grazie alla quinta vittoria che si somma alle sei ottenute tra le mura amiche ma anche in virtù del doppio pareggio che ha rallentato la diretta inseguitrice Fossombrone, prima fermata in casa dal Marina e questa domenica sul campo dell’Urbino.
A Montegranaro la formazione di Clementi dà ancora una volta dimostrazione di praticità e cinismo, doti necessarie alle formazioni che vogliono spiccare il volo. Ne fa le spese la Sangiustese, che si inchina al cospetto della capolista con tanto rammarico al termine di novanta minuti che avrebbero potuto concludersi in maniera diversa. Se nel primo tempo, infatti, le uniche due occasioni portano le firme di D’Errico, deviato in angolo e Baldini, con volo plastico di Barufaldi, nella ripresa sono gli episodi a decidere il due a zero finale.

Al quarto minuto, infatti, netto contatto in area tra Mancini e Casati ma l’arbitro, il milanese El Ella, non interviene e lascia correre tra le proteste rossoblu. Al 58’ Pippo Forò ha la grande chance del vantaggio lanciato solo in area da Ercoli, ma la conclusione in diagonale viene respinta da campione da Roberto. E, al 63’, si materializza la beffa con la più classica delle leggi del calcio: gol sbagliato, gol subito. Rotondo inventa un filtrante spaziale per il neo entrato Nacciarriti che, di giustezza, supera Barufaldi in uscita. La Sangiustese prova a reagire e fa entrare Iori, non al meglio della condizione, per Zira, ma non trova spunti interessanti. Fino al raddoppio di Baldini a pochi minuti dal termine che, di testa, concretizza la discesa sulla destra di Mancini e fissa il punteggio sul definitivo 2-0.

Il Tabellino:

SANGIUSTESE - VIGOR SENIGALLIA 0-2 (0-0 p.t.)

SANGIUSTESE: Barufaldi, Cheddira, Casati, Basconi (76’ Pagliarini) Ferri (70’ Tarulli), Monserrat, Iuvalè, Forò, Zira (63’ Iori), Olivieri (73’ Iacoponi), Ercoli (76’ Ciucani). All Viti

VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Mancini (90’ Tomba), Bucari, Marini, Gambini, Rotondo, Baldini, Lazzari (69’ Pierpaoli), Pesaresi (90’ Carsetti), D’Errico (88’ Orciani), Paradisi (50’ Naciarriti). All Clementi

ARBITRO: El Ella (MI)
ASSISTENTI: Gasparini (MC), Giretti (MC)
RETI: 63’ Nacciarriti, 83’ Baldini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigor sempre più in fuga: 2-0 a Montegranaro e +8 sul Fossombrone

AnconaToday è in caricamento